Auricoloterapia o agopuntura all'orecchio

Stimolazione di punti specifici dell'orecchio per trattare alcune malattie
Mar, 24, 2022

Che cos'è l'auricoloterapia?

L'auricoloterapia è una pratica risalente alla medicina tradizionale cinese, sviluppatasi negli anni Cinquanta grazie agli studi del neurologo francese Paul Nogier. Questa tecnica si basa sull'idea che il padiglione auricolare influisca su tutti gli altri organi e che di conseguenza la stimolazione di alcuni punti specifici dell'orecchio esterno, tramite aghi da agopuntura, ad esempio, possa apportare benefici a tutto il resto del corpo. 

I punti dell'agopuntura all'orecchio

Secondo l'auricoloterapia il padiglione auricolare è suddiviso in diverse aree, ognuna connessa a una specifica struttura anatomica del corpo e alla sua condizione. La mappatura dell'orecchio esterno permetterebbe quindi di risolvere problematiche come obesità, ansia, depressione minore, insonnia, dipendenza da fumo di sigaretta, dipendenza dall'alcol e presenza di dolori cronici.

Auricoloterapia: come funziona?

Un altro nome per identificare l'auricoloterapia è agopuntura auricolare, poiché è l'applicazione della tecnica dell'agopuntura focalizzata esclusivamente sull'orecchio. Biologicamente, l'auricoloterapia mira a stimolare il sistema nervoso centrale a rilasciare neurotrasmettitori coinvolti nei processi di guarigione cellulare e ormoni aventi funzione antidolorifica.

I benefici dell'agopuntura all'orecchio

Alcune patologie dolorose possono essere trattate tramite auricoloterapia, insieme ad altre problematiche come l'ipoacusia, il ronzio nell'orecchio e il tinnito.

L'agopuntura per il tinnito è classificata come un metodo di guarigione alternativo. Con l'aiuto dell'agopuntura in alcuni specifici punti dell'orecchio, il flusso di energia dovrebbe essere diretto nei canali giusti e i rumori fastidiosi dovrebbero minimarsi o addirittura scomparire.

Com'è strutturata una sessione di auricoloterapia?

Una seduta di auricoloterapia inizia sempre da una fase preliminare di amnesi e indagine dei motivi che hanno spinto il paziente a rivolgersi al professionista. L'auricoloterapia può essere svolta con tecniche diverse: tramite agopuntura (aghi convenzionali o semipermanenti), attraverso micro-scariche elettriche, crioterapia o mediante laser. Nel primo caso, gli aghi convenzionali sono lasciati in posizione da 30 minuti a un'ora e poi rimossi; gli aghi semipermanenti, invece, vengono lasciati in sede e cadranno da soli dopo un periodo di tempo variabile. La tecnica della crioterapia consiste nell’iniezione di azoto liquido sul punto da trattare, procurando una microustione da freddo superficiale. L'elettrostimolazione e la crioterapia hanno un effetto maggiormente prolungato rispetto l'agopuntura classica. A seconda del tipo di tecnica eseguita è necessario un numero variabile di sedute prima di sentire i benefici.

Possibili controindicazioni dell'auricoloterapia

In generale l'auricoloterapia è una pratica sicura e a basso rischio. Le rare controindicazioni dipendono dal tipo di strumento utilizzato per stimolare il padiglione auricolare: l'agopuntura è sconsigliata per chi presenta lesioni o abrasioni a livello dei padiglioni auricolari (e potrebbe quindi sviluppare delle infezioni), mentre le altre tecniche sono rischiose per:

  • Donne incinte
  • Portatori di pacemaker
  • Persone che soffrono di crisi epilettiche

Possibili rischi dell'auricoloterapia

Tra i possibili effetti collaterali dell'auricoloterapia, troviamo:

  • Dolore o fastidio al padiglione auricolare in corrispondenza delle zone stimolate
  • Senso d'indolenzimento
  • Infiammazione del padiglione auricolare
  • Episodi di infezione

Come funziona l'auricoloterapia magnetica?

Nell'auricoloterapia magnetica, il punto da trattare viene stimolato tramite pallini magnetici, che vengono attaccati all'orecchio tramite un cerotto. Questo tipo di auricoloterapia è particolarmente adatta all'orecchio, vista la sottigliezza della pelle di questa zona.

La validità scientifica dell'auricoloterapia

Bisogna specificare che attualmente nessuno studio scientifico o clinico ha dimostrato l'effettiva efficacia dell'auricoloterapia.

L'agopuntura fa dimagrire?

Diverse ricerche mirano a confermare che l'auricoloterapia, tramite il rilasciamento di endorfine nel corpo, aiuti a ridurre l'accumulo di glucosio e conseguentemente a perdere peso. Tuttavia, è importante sottolineare che non ci sono al momento conferme scientifiche dal mondo medico che possano confermare con certezza il collegamento fra agopuntura e perdita di peso.
Consigli sui problemi di udito?

Se soffrite di problemi di udito i professionisti Amplifon sono sempre pronti a consigliarvi. Utilizzate il form online per fissare un appuntamento per una consulenza gratuita presso la filiale Amplifon più vicina. 

Prenotate un appuntamento
Precedente
Successivo

Blog Amplifon

Scoprite tutte le novità sull'udito e sulle soluzioni audiologiche.
Scoprite di più

Scoprite il vostro profilo uditivo

Controllo dell'udito gratuito

Prenotate ora

Test dell'udito online

Fate il test

Cercate un centro Amplifon vicino a voi

Cercate