Audiologia infantile e specialisti

I nostri specialisti dell’udito per vostro figlio

Riconoscere e trattare efficacemente i problemi di udito nei bambini

I problemi uditivi e l’ipoacusia nei bambini non sono sempre facili da riconoscere. Se un bambino non reagisce a voci o suoni, è possibile che non sia attento. Ma può anche trattarsi di un disturbo uditivo. I nostri audiologi pediatrici assistono voi e i vostri figli durante la diagnosi e il trattamento.

Panoramica: cosa si intende per audiologia infantile?

L’audiologia infantile è quel ramo specialistico della medicina che si occupa della diagnosi e della terapia dei disturbi uditivi nei bambini. L’indebolimento dell’udito nei bambini può avere cause e caratteristiche diverse. In ogni caso è molto importante ottenere un chiarimento approfondito, perché un buon udito costituisce una base essenziale per lo sviluppo sano e l’apprendimento del linguaggio di un bambino. L’audiologia infantile offre opzioni mirate per migliorare la capacità uditiva dei bambini. Questa disciplina si occupa di personalizzare gli apparecchi acustici per i bambini. Da Amplifon avete a disposizione audiologi pediatrici in possesso della migliore formazione, che vi offrono un prezioso sostegno.  

Compiti di un audiologo per bambini

Con le loro conoscenze ed esperienze, gli audiologi pediatrici di Amplifon costituiscono un prezioso sostegno per i genitori e i bambini in caso di ipoacusia e problemi uditivi. Dotati di grande empatia, all’occorrenza lavorano anche in stretta collaborazione con pediatri e medici ORL. Un’analisi approfondita consente di esaminare con precisione la perdita dell’udito. I risultati del test dell’udito costituiscono la base per passare alle fasi successive. Spesso è opportuno utilizzare apparecchi acustici speciali per i bambini. Grazie agli ausili acustici di Amplifon, i bambini con problemi uditivi sono in grado di esplorare il mondo, restare in pari a scuola e giocare con altri bambini senza limitazioni.

Test dell’udito per bambini e neonati

L’udito influenza in modo decisivo lo sviluppo di vostro figlio. Un bambino piccolo può imparare a parlare solo se è in grado di riconoscere voci e suoni. È quindi importante riconoscere il prima possibile un’eventuale riduzione della capacità uditiva. Per questo motivo è consigliabile analizzare precocemente l’udito del bimbo con un apposito test. Per quanto riguarda i neonati, la loro capacità uditiva può essere esaminata in ospedale da un pediatra o da un medico ORL con diversi metodi di screening audiometrici . I test dell’udito per bambini da un anno in su possono essere effettuati dagli audiologi pediatrici Amplifon, che esaminano la capacità uditiva di vostro figlio in modo giocoso mediante audiometria-gioco e comportamentale.

Regolazione apparecchio o impianto cocleare

Da Amplifon trovate apparecchi acustici speciali per bambini. Le soluzioni acustiche sono adeguate alle esigenze e alla situazione di bambini e bebè. Grazie alle loro caratteristiche specifiche, gli apparecchi acustici per l’infanzia risultano ottimali per i comportamenti dei bambini. Come per tutti gli apparecchi acustici, anche per questi è fondamentale il giusto adattamento. Il vostro audiologo pediatrico Amplifon programma gli apparecchi al computer fin nei minimi dettagli. Naturalmente vengono adeguati all’orecchio di vostro figlio anche esternamente, perché solo se risultano ben saldi possono migliorare l’udito in modo significativo. Anche per gli impianti cocleari, che vengono utilizzati soprattutto in caso di ipoacusia di una certa entità, è essenziale un adattamento preciso. In questo modo si garantisce che un impianto cocleare possa fungere da ponte attraverso le parti danneggiate dell’orecchio interno, assumendo le funzioni di queste.

Impronta auricolare per apparecchi e tappi

Che si tratti di apparecchi acustici o di protezioni acustiche per bambini  è importante che le soluzioni si adattino alla perfezione. Solo le soluzioni o protezioni acustiche posizionate in modo ottimale possono avere il migliore effetto possibile. Per garantire ciò, vengono spesso impiegate le cosiddette otoplastiche . Le otoplastiche sono dette anche chiocciole e hanno questo nome per un motivo preciso, perché si adattano bene all’orecchio. La forma delle chiocciole viene personalizzata in base all’orecchio interno, garantendo così il massimo comfort e la migliore qualità del suono. La base per la creazione di un’otoplastica è costituita da un’impronta auricolare, eseguita dall’audioprotesista. L’impronta viene prodotta con uno speciale materiale in silicone. Una volta indurito, il materiale serve come modello per la realizzazione delle chiocciole. Le moderne otoplastiche vengono in genere realizzate in silicone o acrilico. In caso di reazioni allergiche, si possono utilizzare anche rivestimenti in oro o vetro oppure plastiche prive di allergeni.

Che formazione ha un audiologo per bambini?

Gli audiologi pediatrici dispongono in genere di un diploma di audioprotesista con attestato professionale federale o un di diploma estero riconosciuto come equivalente dall’Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia. Inoltre, completano una formazione in audiologia infantile che si conclude con un esame e una tesi. Un altro modo per essere abilitati a esercitare la professione di audiologo pediatrico consiste nel disporre di un titolo universitario in fisica o in una disciplina tecnica con provata specializzazione nel campo dell’ipoacusia e aver svolto un’attività pratica in un centro universitario di acustica pediatrica in cui viene effettuato l’adattamento di apparecchi acustici per bambini.

Dove trovo audiologo per il mio figlio?

Per trovare un audiologo pediatrico nelle vostre vicinanze, potete utilizzare lo store locator di Amplifon. Prima inserite la vostra posizione. Poi clicchate su «Filtrare» in alto a destra e selezionate la funzione di filtro «Pedoacustica».

I servizi Amplifon per il vostro bambino

Da Amplifon potete starne certi: sia voi che vostro figlio siete in ottime mani. I nostri audiologi pediatrici sono altamente sensibilizzati nei confronti di questa situazione specifica e dispongono di grande competenza e tatto. Per analizzare a fondo la capacità uditiva di vostro figlio, in base alla sua età utilizziamo l’audiometria-gioco o comportamentale, adatte soprattutto ai test dell’udito dei bambini piccoli. L’audiometria-gioco viene in genere impiegata a partire dall’età di due anni. In ogni caso rispondiamo sia alle esigenze individuali di vostro figlio sia alle vostre richieste di genitori. Insieme troveremo la soluzione giusta per voi.

Concordate un appuntamento da un audiologo per bambini Prendere un appuntamento

Quando dovrei rivolgermi a un pediatra?

Se avete l’impressione che vostro figlio potrebbe non sentirci bene o avere una scarsa reazione agli stimoli acustici, è consigliabile un controllo dell’udito. In caso di necessità, il vostro pediatra vi indirizzerà a un medico ORL per analizzare la capacità uditiva di vostro figlio. In genere, prima viene individuata una malattia o un disturbo dell’udito, meglio vi si può reagire, così da assicurare una buona capacità uditiva e un’elevata qualità della vita a lungo termine.

Scoprite il vostro profilo uditivo

Controllo dell'udito gratuito

Prenotate ora

Test dell'udito online

Fate il test

Cercate un centro Amplifon vicino a voi

Cercate