Amplificatori acustici: alternativa ad apparecchi acustici?

Scoprite di più.
Mar, 11, 2020

Cos'è un amplificatore acustico?

Gli apparecchi acustici sono disponibili in numerose versioni e livelli di prestazione. Non appartengono ai tipi di apparecchi acustici i cosiddetti amplificatori acustici, chiamati anche amplificatori di suono o ausili acustici. Si tratta di prodotti preimpostati che vengono venduti senza adattamenti né ulteriore assistenza in negozio. Sono disponibili ad esempio amplificatori acustici speciali per gli anziani; la gamma di modelli comprende inoltre amplificatori acustici con cuffie sottomento o da appendere, minuscoli mini-amplificatori acustici, versioni a batteria, apparecchi ricaricabili o modelli con microfono direzionale. Ciò che tutti gli amplificatori acustici hanno in comune è la loro gamma di prestazioni limitata. Gli amplificatori acustici possono offrire un ausilio acustico limitato a chi sente con fatica negli ambienti caratterizzati da difficili condizioni acustiche. Non sono tuttavia degli apparecchi acustici medicali e non sono in grado di sostituire questi ultimi. In presenza di un disturbo uditivo, questi amplificatori di suono sono pertanto una soluzione inadatta.

Vantaggi degli amplificatori acustici

L’argomento di vendita più importante a favore degli amplificatori acustici è il prezzo. Gli ausili acustici semplici sono decisamente meno cari rispetto ai classici apparecchi acustici: i modelli più economici costano circa CHF 20.–. Tuttavia, non sono necessariamente la variante più conveniente per voi. Contrariamente agli amplificatori acustici, infatti, per gli apparecchi acustici avete diritto a un contributo per apparecchi acustici da parte dell’AVS o dell’IV. Per i modelli di base e per alcuni apparecchi di classe media, il sostegno erogato dalle assicurazioni sociali copre gran parte del prezzo o persino l’intero importo. Pertanto, rispetto all’acquisto di un amplificatore acustico, dovrete investire di meno, goderete dei vantaggi di un apparecchio acustico e disporrete di una capacità uditiva decisamente migliore.

Gli ausili acustici speciali, ad esempio gli amplificatori acustici con microfono direzionale, gli amplificatori acustici da appendere o gli amplificatori acustici a batteria, possono ottenere un certo effetto in alcune situazioni. Una capacità uditiva limitata o un’ipoacusia non sono però ottimizzabili a lungo termine con questi apparecchi.

Svantaggi degli amplificatori acustici

Gli amplificatori acustici non sono degli apparecchi acustici medici e non sono in grado di sostituire questi ultimi. Gli amplificatori acustici sono però in grado di amplificare i rumori in arrivo; il solo volume, tuttavia, non garantisce un miglioramento della capacità uditiva. Dato che amplificano tutti i rumori ambientali, come vento, rumore stradale o i livelli acustici in un ristorante, gli ausili acustici semplici non sono in grado di migliorare la comprensione. Inoltre, gli amplificatori di suono sono soggetti ai rumori di disturbo e al fruscio. 

Uno svantaggio cruciale degli amplificatori acustici è rappresentato dal fatto che non sono adattabili alle esigenze individuali e alla capacità uditiva di chi li porta. Pertanto non sono in grado di compensare i difetti uditivi. Al contrario: attraverso l’amplificazione non necessaria e spesso incontrollata dei suoni, gli amplificatori acustici scadenti possono peggiorare ulteriormente la capacità uditiva.

Quanto costano gli amplificatori acustici?

Gli amplificatori acustici sono disponibili soprattutto nel commercio online. Spesso sono reclamizzati come amplificatori acustici speciali per gli anziani o per situazioni specifiche. I prezzi vanno da CHF 20.– a 500.–. 

Amplificatori acustici per guardare la TV

Quando si guarda la televisione, gli amplificatori acustici possono aumentare il volume della televisione e permettervi così di percepire i suoni della TV in modo più chiaro e nitido. Per un impiego puntuale, gli ausili acustici possono fornire delle prestazioni utili. In presenza di una perdita di udito, è tuttavia utile ottimizzare la capacità uditiva con degli apparecchi acustici. I moderni apparecchi acustici dispongono di numerose funzioni confortevoli, come ad esempio la possibilità di trasmettere il suono del televisore direttamente all’apparecchio acustico tramite Bluetooth. In questo modo approfitterete della qualità del suono ottimale anche guardando la televisione.

Cellulare come amplificatore acustico: è possibile?

Tramite app e amplificatori acustici speciali è possibile utilizzare come un amplificatore acustico anche lo smartphone o l’iPhone. Quando si considerano queste varianti per smartphone, tuttavia, si deve tenere presente che sono in grado solo di amplificare i rumori e di imitare le situazioni sonore. Le soluzioni per smartphone per amplificare i suoni non rappresentano un’alternativa di pari grado agli apparecchi acustici. Con questi amplificatori acustici viene a mancare anche un esame dell’udito approfondito e un adattamento alle esigenze uditive individuali. Per un’ottimizzazione mirata e percepibile della capacità uditiva, gli apparecchi acustici sono e rimangono la prima scelta. 

Gli amplificatori acustici non sono un sostituto degli apparecchi acustici

Un amplificatore acustico è un ausilio acustico semplice, che amplifica semplicemente i rumori e che è composto principalmente da un microfono, da un amplificatore e da un auricolare o da una chiocciola. Gli apparecchi di questo tipo offrono un regolatore del volume, ma non offrono di norma altre possibilità di regolazione. Gli amplificatori acustici vengono venduti senza adattamenti né ulteriore consulenza. Pertanto non sono prodotti medici e non rappresentano una soluzione adeguata per le persone affette da un disturbo uditivo o da ipoacusia. In particolare, gli amplificatori acustici non sono adeguabili alle variazioni o ai peggioramenti della perdita dell’udito e sono quindi destinati a perdere il loro valore in un breve lasso di tempo. Inoltre, negli amplificatori acustici non è solo la qualità uditiva a lasciare a desiderare; esiste anche il pericolo che l’udito peggiori ulteriormente in caso di uso continuato.

Apparecchi acustici medicali

Gli apparecchi acustici medicali sono la soluzione ideale per le persone con problemi uditivi. Trovare l’apparecchio adatto è compito dell’audioprotesista qualificato, che analizza in un test dell’udito la vostra capacità uditiva e la presenza di un eventuale indebolimento dell’udito e definisce quindi assieme a voi come procedere. Qualora riscontrate un problema medico, l’audioprotesista vi rinvia a un otoiatra. Nel caso invece di un’ipoacusia, vi consiglia l’apparecchio acustico più adatto. Quest’ultimo viene adattato individualmente e può essere nuovamente regolato in caso di una variazione del difetto uditivo. Il vostro audioprotesista presso Amplifon vi seguirà regolarmente anche dopo l’acquisto, sarà a disposizione in caso di domande e vi terrà aggiornato in merito agli sviluppi e alle novità. Il prezzo indicativo dei modelli base di apparecchi acustici Amplifon è di CHF 435.– per orecchio. Alcuni amplificatori acustici, nonostante la scarsa utilità, sono decisamente più costosi. Se si considera che con la giusta manutenzione e le regolari verifiche da parte di un audioprotesista questi apparecchi acustici possono essere utilizzati per diversi anni, appare chiaro il vantaggio economico e qualitativo rispetto a un amplificatore acustico.

Provate gli apparecchi acustici gratuitamente e senza impegno.

Prendete un appuntamento privato per un test dell'udito professionale e provate gli apparecchi acustici moderni.

Prendere appuntamento
Precedente
Successivo

Blog Amplifon

Scoprite tutte le novità sull'udito e sulle soluzioni audiologiche.
Scoprite di più

Scoprite il vostro profilo uditivo

Controllo dell'udito gratuito

Prenotate ora

Test dell'udito online

Fate il test

Cercate un centro Amplifon vicino a voi

Cercate