Cuffie

Cuffie per audiolesi e chi porta apparecchi acustici con varie caratteristiche

Con le cuffie per audiolesi  è possibile aumentare il volume del televisore . In questo caso si distingue tra le normali cuffie sovrauricolari, che avvolgono completamente l’orecchio, e le cosiddette cuffie sottomento. Il suono del televisore o dell’impianto hi-fi viene potenziato, rendendo di nuovo comprensibile la trasmissione televisiva o il programma radiofonico. Proponiamo esclusivamente cuffie senza fili, inoltre molti degli headset sono compatibili con gli apparecchi acustici.

Trasformare gli apparecchi in cuffie

Se portate degli apparecchi acustici, con un dispositivo supplementare potete trasformarli in cuffie in tutta semplicità. Per farlo, il dispositivo viene connesso al televisore o allo smartphone via radio o Bluetooth e collegato ai vostri apparecchi acustici. Grazie a questo collegamento beneficerete della miglior qualità del suono possibile, mentre le altre persone presenti potranno godersi il programma TV a un volume normale. Il collegamento è senza fili, quindi potrete muovervi liberamente in casa. La trasmissione del suono ha una portata di ca. sette metri. Questi dispositivi supplementari possono essere collegati a TV, hi-fi, smartphone/telefono e computer.

Cuffie TV per vedere la televisione

La TV è sempre uno dei media più apprezzati. Anche chi soffre di ipoacusia o porta un apparecchio acustico desidera vedere regolarmente la propria trasmissione preferita. Ma se per farlo si deve alzare il volume al massimo, sicuramente il partner o i vicini ne saranno disturbati. Con le cuffie TV guardare la televisione tornerà a essere un’esperienza rilassante. Sfruttate le possibilità offerte dalla moderna tecnologia. Sono semplici da utilizzare e i nostri specialisti Amplifon saranno lieti di mostrarvi come funzionano le vostre cuffie TV.

Quali sono le cuffie ideali?

Se soffrite di una lieve ipoacusia o se intendete utilizzare di rado le cuffie, bastano delle cuffie sovrauricolari o sottomento. 

Se partecipate regolarmente a delle conferenze, sono adatte delle cuffie con microfono. Il referente potrà quindi parlare direttamente nel microfono, il che è notevolmente più pratico che chiedere continuamente di ripetere o capire solo la metà di ciò che viene detto.

Tuttavia gli amplificatori acustici non sono una soluzione per uso intensivo. Se ricorrete spesso ad amplificatori acustici, vale la pena richiedere una consulenza da Amplifon. Eventualmente un apparecchio acustico potrebbe essere la soluzione migliore a lungo termine. Gli apparecchi acustici potranno quindi essere collegati alle cuffie sovrauricolari. Il vostro audioprotesista Amplifon sarà lieto di fornirvi consulenza.

Scoprite il vostro profilo uditivo

Controllo dell'udito gratuito

Prenotate ora

Test dell'udito online

Fate il test

Cercate un centro Amplifon vicino a voi

Cercate