Cellulari per ipoudenti e anziani

Telefoni cellulari facili da usare con funzioni moderne per ipoudenti

Per le persone con problemi di udito, fare una telefonata può essere una sfida. Le suonerie sono spesso troppo basse e non vengono quasi mai notate. Inoltre, può anche essere difficile capire correttamente chi chiama senza chiedere più volte. I cellulari e gli smartphone appositamente progettati per chi soffre di disturbi uditivi consentono alle persone interessate di effettuare nuovamente telefonate senza problemi. E offrono anche molte altre funzioni che facilitano la vita quotidiana. 

Cellulare o smartphone per voi?

Presso Amplifon trovate sia telefoni cellulari che smartphone, appositamente progettati per soddisfare le esigenze degli ipoudenti, dei portatori di apparecchi acustici e degli anziani. I nostri modelli vi offrono vantaggi come pulsanti extra large, un controllo del volume della suoneria in base alle vostre esigenze o anche segnali luminosi che attirano l’attenzione sulle chiamate in arrivo. Inoltre, sono dotati di una sofisticata funzione di composizione diretta che consente di comporre un numero con la semplice pressione di un tasto. Un regolatore del tono per un’emissione ottimale delle frequenze alte e basse è anche lo standard su tutti i modelli. Inoltre, sono tutti progettati per una compatibilità ottimale con gli apparecchi acustici. La scelta di un cellulare o di uno smartphone dipende principalmente dai vostri desideri. Ad esempio, gli smartphone con diverse app offrono servizi aggiuntivi, mentre i cellulari sono più facili da usare. Durante il colloquio di consulenza saremo lieti di discutere le vostre esigenze e i vostri desideri personali e di mostrarvi quale modello vi offre i maggiori vantaggi nell’uso quotidiano. 

Smartphone per disturbi uditivi

Gli smartphone disponibili presso Amplifon si differenziano dai comuni smartphone per diversi aspetti. Ad esempio, il volume può essere impostato a un livello estremamente alto sia per il ricevitore che per la suoneria – sono possibili fino a 90 decibel. Grazie a schermi con grandi scritte e l’interfaccia utente, sono ideali anche come smartphone per anziani. Le moderne opzioni di collegamento in rete consentono inoltre di connettere l’apparecchio acustico allo smartphone tramite Bluetooth: questo vi permette di telefonare direttamente dal vostro apparecchio acustico, che è sia il ricevitore che il microfono, e anche di ascoltare la musica senza disturbare l’ambiente circostante con un volume molto alto. È anche possibile controllare l’apparecchio acustico direttamente dal cellulare. Questo funziona con pochi clic direttamente in un’applicazione sul vostro smartphone. In questo modo è possibile stabilire una connessione anche con altri dispositivi compatibili con il Bluetooth, come i televisori, rendendo la vita quotidiana più facile in vari modi: tra le altre cose, qualità del suono ottimizzata e l’assenza di cavi ingombranti. Naturalmente, gli smartphone compatibili con gli apparecchi acustici offrono anche funzioni che comprendono modelli per chi ha un buon udito. Ad esempio, è anche possibile scattare foto con gli stessi o utilizzare varie applicazioni per giocare, comunicare o fare shopping. 

Cellulari compatibili con apparecchi

Un cellulare per ipoudenti o un cellulare per anziani offre funzioni di base praticamente identiche a quelle di uno smartphone per ipoudenti. Anche per questi speciali telefoni cellulari, il volume può essere impostato molto più alto rispetto a quello di modelli comparabili per chi sente bene, e in alcuni casi sono possibili volumi fino a 100 decibel. Inoltre, sono anche compatibili con gli apparecchi acustici: ad esempio, sono dotati di una funzione Bluetooth integrata, che consente di effettuare chiamate direttamente tramite l’apparecchio acustico. Pulsanti relativamente grandi e illuminati rendono facile per chi porta apparecchi acustici utilizzare il telefono cellulare anche in condizioni di scarsa luminosità.

Inoltre, sono presenti caratteristiche speciali, come ad esempio i segnali luminosi che richiamano l’attenzione sulle chiamate in arrivo, un pulsante per le chiamate d’emergenza e gli output vocali dei tasti numerici. A differenza degli smartphone, i cellulari offrono però molte meno funzioni aggiuntive, che vengono aperte tramite innumerevoli app. Se si desidera utilizzarli o se si preferisce un semplice telefono per ipoudenti dipende, nella maggior parte dei casi, dalle proprie preferenze personali. Entrambi i tipi di cellulare sono comunque compagni utili nella vita di tutti i giorni. 

Rendere compatibili i cellulari agli apparecchi

I telefoni cellulari non devono necessariamente essere acquistati come modelli compatibili agli apparecchi acustici, ma possono anche essere adeguati. A questo scopo Amplifon offre un piccolo modulo aggiuntivo che può essere inserito al collegamento dell’altoparlante del vostro cellulare. Ciò consente di trasmettere le conversazioni direttamente agli apparecchi acustici, se sono progettati per la ricezione wireless. Tuttavia, se avete bisogno anche di altre funzioni specifiche per le persone con problemi all’udito, come il volume molto alto quando il telefono cellulare squilla, vi consigliamo di utilizzare un telefono cellulare o uno smartphone per gli ipoudenti. 

Scoprite il vostro profilo uditivo

Controllo dell'udito gratuito

Prenotate ora

Test dell'udito online

Fate il test

Cercate un centro Amplifon vicino a voi

Cercate