Dermatite all'orecchio

Che cos'è la dermatite dell'orecchio?

La dermatite dell’orecchio è un’irritazione cutanea che può avere diversa natura. Esistono la dermatite da contatto e l’eczema dell’orecchio: nel primo caso la dermatite è il risultato di una reazione allergica ad agenti scatenanti esterni. Nel secondo invece, la dermatite eczematosa si verifica in modo spontaneo, più frequentemente in soggetti affetti da disturbi simili alla dermatite, come dermatite seborroica o psoriasi.

La dermatite all'orecchio interno

Nelle orecchie, la dermatite può essere localizzata in diverse regioni: l’orecchio esterno, medio o interno. È possibile che venga coinvolta la zona dell’orecchio interno, quella più profonda che comprende il sistema vestibolare e la coclea.

I sintomi

I sintomi della dermatite all’orecchio interno sono in primo luogo una sensazione di prurito localizzato. Altri sintomi che possono accompagnare questo fastidio sono:

Le cause

Le cause della dermatite all'orecchio interno possono essere di natura patologica o non patologica che riguardano soltanto l'orecchio o coinvolgono l'interno organismo. Le cause più comuni sono in particolare:

  • infiammazioni da otiti,
  • infezioni determinate da funghi come le micosi,
  • la presenza di tappi di cerume
  • irritazioni da corpi esterni, provocate per esempio dall’uso prolungato di auricolari o da un non corretto utilizzo dei cotton fioc.

La dermatite dell'orecchio esterno

La dermatite dell’orecchio esterno è un’infiammazione della pelle dei condotti uditivi: può interessare il lobo o il padiglione, sia internamente che nella zona retrostante. La dermatite può essere causata da esposizione ad allergeni, nel caso della dermatite da contatto, o essere un evento spontaneo se parliamo di dermatite auricolare eczematoide.

I sintomi

Per riconoscere la dermatite dell'orecchio esterno esistono alcuni sintomi facilmente individuabili. La dermatite infatti si manifesta attraverso:

  • prurito,
  • bruciore e gonfiore,
  • arrossamento,
  • ipersensibilità, secrezioni.
  • in alcuni casi desquamazione epidermica.

Le cause

Tra le cause più comuni della dermatite dell’orecchio esterno troviamo le reazioni allergiche da contatto con determinati oggetti come orecchini, cuffie o auricolari. La dermatite può manifestarsi anche in seguito all’utilizzo di profumi, saponi e prodotti chimici come le tinte per capelli. Può inoltre essere la conseguenza di:

  • allergie alimentari,
  • infezioni o punture di insetto,
  • reazione allo stress, allo smog o all’umidità.

Le diverse forme della dermatite dell'orecchio

Esistono vari tipi di dermatite dell’orecchio. Tra queste la dermatite da contatto, una reazione allergica a determinati materiali: il nickel degli orecchini, le plastiche degli auricolari o le sostanze chimiche dei prodotti di bellezza. La dermatite eczematosa invece è frequente in chi soffre di psoriasi o dermatite seborrica, un’infiammazione che provoca la formazione di squame untuose di colore giallo. Un’altra tipologia è la dermafitosi, un’infezione micotica causate da funghi.

Come trattare la dermatite dell'orecchio?

I rimedi alla dermatite dell'orecchio variano in base alla sua tipologia. Nel caso della dermatite da contatto, è necessario individuare ed eliminare gli agenti allergici scatenanti. Per ridurre il gonfiore e il prurito, sono utili delle creme a base di corticosteroidi. Per trattare la dermatite eczematosa invece i medici prescrivono gocce di una soluzione diluita di acetato di alluminio da mettere nell’orecchio. 

La terapia farmacologica

Tra i farmaci più efficaci per curare la dermatite dell'orecchio ci sono le creme a base di corticosteroidi, come l’idrocortisone o il betametasone, utili a ridurre il gonfiore e il prurito. Inoltre, nel caso della dermatite eczematosa dell’orecchio, è consigliabile utilizzare una soluzione diluita di acetato di alluminio (soluzione di Burow), secondo le indicazioni del medico.

I rimedi naturali

Per alleviare il prurito si può ricorrere anche a rimedi naturali: sostanze prive di coloranti o profumazioni come il gel di Aloe vera o una pasta a base di ossido di zinco e acqua. Le creme a base di Ribes nigrum, un antistaminico naturale, aiutano inoltre ad alleviare i fastidi provocati dalle reazioni allergiche.
Prenota un appuntamento

Il modo migliore per contrastare la perdita dell'udito è la prevenzione. Fissa un appuntamento in un centro Amplifon per controllare la salute del tuo udito. Scopri tutte le soluzioni offerte e i diversi tipi di apparecchi acustici.  

Prenota un appuntamento

Scopri il tuo profilo uditivo

Prenota un controllo dell'udito gratuito

Prenota subito

Fai un test dell'udito online

Fai il test

Cerca un centro Amplifon vicino a te

Cerca il centro