11 aprile 2016
Categoria

AmpliNews

Nuovo, di facile consultazione e di piacevole lettura: diamo il benvenuto ad AmpliNews, il nuovo magazine Amplifon! Qui trovate tanti approfondimenti specialistici sull'udito resi accessibili a tutti e molti consigli su benessere, lifestyle e tempo libero.

 

11 aprile 2016
Categoria
SCOPRI DI PIU'
Indietro

Problemi di udito e voglia di serenità

 problemi udito voglia serenità
12 giugno 2015
Categoria Udito e Ipoacusia

Problemi di udito e voglia di serenità

Come supportare le persone care in caso di problemi di udito?

Nei casi di progressiva riduzione della sensibilità uditiva, sono spesso parenti, amici o persone con le quali si ha una frequentazione pressoché quotidiana a evidenziare atteggiamenti o episodi a rischio, sia nell'ambiente domestico, sia negli spazi condivisi. In questi casi diviene importante approfondire, porgendo interesse ai comportamenti più comuni in specifiche circostanze, tra cui quelle indicate in questo mini-vademecum sui problemi di udito. Tuttavia, le attenzioni non dovrebbero esaurirsi nell'indicare la possibilità di effettuare un test dell’udito online o nell'indirizzare verso un approfondimento, previo test audiometrico, in un centro specializzato. Il sostegno alle persone nelle quali vengono identificati problemi di udito si manifesta anche in altre modalità e attraverso dichiarazioni di affetto offerte con continuità. Il percorso può talvolta svilupparsi nell'arco temporale di qualche mese, come indicato chiaramente dalle tre fasi da intraprendere quando viene consigliato un apparecchio acustico. Ecco dunque alcuni consigli, di facile applicazione, per sostenere le persone care di fronte ad una minore sensibilità uditiva.

Sostegno e appoggio in 3 mosse quotidiane

  1. Pazienza ed educazione
    Il dover ripetere più volte la medesima frase, la necessità di catturare l’attenzione con un gesto e comportamenti simili talvolta tendono a mettere alla prova anche gli animi più tolleranti. Tuttavia esser pazienti resta un valido suggerimento, da mettere in pratica anche nel periodo di prova dell'apparecchio acustico eventualmente proposto dagli specialisti. Durante questa fase, in particolare, è bene tenere a mente anche eventuali indicazioni ricevute nel centro specializzato: comprendere l’impegno e la concentrazione della persona che avete di fronte è il primo modo per rispettare i suoi tempi di adattamento alla soluzione acustica.
  2. Facilitare l’ascolto
    Ogni situazione di riduzione della sensibilità uditiva presenta caratteristiche proprie. In linea generale è comunque consigliato agevolare la possibilità di comprendere adeguatamente quanto viene detto, specie durante le conversazioni o in luoghi pubblici. Un contributo significativo è dato dallo scandire bene le singole parole, avendo cura di esprimersi senza forzature e preferendo la posizione “faccia a faccia”.
  3. Concentrazione reciproca per un miglior ascolto di tutti
    La salute delle orecchie passa anche attraverso attenzioni quotidiane. In nome di un interesse condiviso, anziché alzare la voce in modo improprio o sgradevole, è preferibile eliminare, laddove possibile, tutte le fonti esterne che possono generare rumore o confusione in particolare negli ambienti domestici (televisori, giochi elettronici, musica, etc) divenendo, di fatto, un ostacolo per tutti. Dedicare tempo di qualità e concentrazione all'ascolto dei pensieri altrui rende più appaganti i rapporti umani.
12 giugno 2015

Test dell'udito online

Metti alla prova il tuo udito! Di seguito ti proponiamo un semplice e veloce test online puramente indicativo. Controllare la qualità dell'udito è un gesto di prevenzione importante per il benessere completo!

FAI IL TEST