Hörgeräte-Check

Apparecchi acustici innovativi: un tipo per ogni esigenza

Gli apparecchi acustici concentrano, in pochissimo spazio, sofisticate tecnologie di punta. Ne esistono di forme, design e funzionalità diversi, a seconda dell’esigenza per cui sono pensati. Tutti, però, comprendono gli stessi componenti: un microfono, un amplificatore e un altoparlante. Inoltre, i moderni apparecchi acustici digitali integrano sempre un potente microprocessore per l’elaborazione dei segnali audio.

Da Amplifon potete trovare apparecchi acustici di tutte le tipologie, dai modelli per inserimento nel condotto interno, pressoché invisibili, alle efficienti soluzioni retroauricolari. Nei nostri colloqui di consulenza esaminiamo a fondo la questione dell’apparecchio acustico per aiutarvi a individuare la soluzione più adatta a voi, in base al tipo di indebolimento dell’udito, al vostro stile di vita e ai vostri desideri e aspettative.

Apparecchi retroauricolari

Gli apparecchi acustici posizionati dietro il padiglione auricolare vengono chiamati apparecchi retroauricolari. Rispetto agli apparecchi endoauricolari, hanno dimensioni più ampie. Grazie al formato più grande sono particolarmente semplici da usare, inoltre l’involucro più capiente può contenere agevolmente le moderne componenti elettroniche. Di norma, questi sistemi sono i più indicati sotto il profilo medico per compensare efficacemente forme anche molto complesse di ipoacusia.
APPARECCHI RETROAURICOLARI

Apparecchi endoauricolari

Se un tempo gli apparecchi acustici erano ingombranti e poco maneggevoli, grazie al progresso tecnologico la miniaturizzazione non conosce ormai quasi più limiti. Gli apparecchi endoauricolari, ad esempio, sono pressoché invisibili una volta posizionati nel condotto uditivo ed è quasi impossibile notarli dall’esterno. A tal fine, l’involucro viene adattato su misura al condotto uditivo, assicurando così il massimo comfort di utilizzo.
Apparecchi endoauricolari

Lyric: l’alleato invisibile

Lyric è al momento il solo apparecchio acustico interamente invisibile che può essere indossato per periodi di tempo prolungati. Il dispositivo viene collocato interamente all’interno del canale uditivo e può essere utilizzato per un massimo di quattro mesi, anche sotto la doccia, al telefono o durante il riposo.
Lyric

Amplificatori acustici

Non appartengono alla categoria degli apparecchi acustici i cosiddetti amplificatori acustici, prodotti preimpostati che vengono venduti senza adattamenti né ulteriore assistenza in negozio. Questi dispositivi offrono un ausilio limitato a chi sente con fatica negli ambienti caratterizzati da difficili condizioni acustiche. Tuttavia, non essendo un apparecchio acustico medico, non costituiscono un rimedio idoneo in caso di disturbi uditivi.
SCOPRIRE DI PIÙ