Tiroide e problemi alle orecchie

Correlazione fra tiroide e orecchie tappate, acufene e problemi alle orecchie

La tiroide è una ghiandola che produce ormoni che regolano il metabolismo del corpo. Un mal funzionamento della tiroide può influenzare notevolemente alcune funzioni del corpo come il livello di energia, la frequenza cardiaca, il sistema nervoso centrale e anche l'udito. 

Cos'è la tiroide?

La tiroide è una ghiandola endocrina che produce ormoni che regolano il metabolismo del corpo umano. Si trova nella parte anteriore del collo, davanti alla trachea ed è formata da due lobi uniti che le conferiscono l'aspetto "a farfalla". 

Principali patologie della tiroide

Un malfunzionamento della tiroide può influenzare seriamente alcune funzioni del corpo come il livello di energia, la frequenza cardiaca e il sistema nervoso centrale. Oltre alle disfunzioni, la tiroide può inoltre essere colpita da alterazioni morfologiche. Vediamo quali sono le principali patologie della tiroide

  • Ipertiroidismo. È un disordine associato all'eccessiva produzione di ormoni tiroidei. I sintomi più frequenti sono: dimagrimento, tachicardia, nervosismo, insonnia, aumento della sudorazione. 
  •  Ipotiroidismo. In questo caso, la tiroide non produce abbastanza ormoni per il fabbisogno dell'organismo. La stanchezza, il rallentamento dei riflessi, la riduzione dell'appetito e l'aumento di peso sono i sintomi più comuni. 
  • Gozzo. Si tratta di una protuberanza sul collo che può arrivare a comprimere gli organi vicini, rendendo difficile anche deglutire o respirare. L'aumento di volume del gozzo può verificarsi sia in caso di ipertiroidismo che di ipotiroidismo. È da tenere presente che ci sono anche gozzi che non modificano le funzionalità della tiroide. 
  • Noduli tiroidei. La loro formazione è di solito di natura benigna e solitamente non alterano la funzionalità della tiroide e non hanno nessun sintomo. Tuttavia, è sempre bene avere una valutazione diagnostica per escludere delle patologie. 
  • Tumori della tiroide. Possono essere sia maligni che benigni. Tuttavia, salvo rare eccezioni, sono spesso benigni. 
  • Tiroidite. È l'infiammazione della tiroide. Può avere diverse cause e la forma più comune è la tiroidite di Hashimoto, dove un'anomalia del sistema immunitario porta alla produzione di anticorpi contro le cellule della tiroide stessa.

Tiroide e problemi alle orecchie

Esiste una correlazione anche tra la tiroide e i problemi alle orecchie. Alcune malattie della tiroide infatti, sono fortemente legate anche alla perdita di udito e, in alcuni casi, alla comparsa di acufene

Tiroide e orecchie tappate

L'infiammazione della tiroide può provocare una sensazione che è quella delle "orecchie tappate". In particolare, si tratta della tiroide subacuta che all'inizio viene confusa con un mal di gola, ma che è in realtà un dolore al collo all'altezza della tiroide. Il dolore però può spostarsi da un lato all'altro del collo, arrivare alla mandibola e fino all'orecchio provocando la sensazione di avere le orecchie tappate

Tiroide e acufeni

Anche tiroide e acufeni possono essere collegati. L'acufene è un disturbo dell'orecchio che si manifesta come un fischio o un ronzio, seppur in assenza di rumori esterni. Gli stessi problemi alla tiroide infatti, come ipotiroidismo, ipertiroidismo, tiroide autoimmune e tiroide di Hashimoto, possono portare all'acufene o aumentarne il rischio.  

Tiroide e male alle orecchie

Tiroide e male alle orecchie possono essere l'uno la causa dell'altro. Infatti, il dolore all'orecchio per chi ha problemi alla tiroide potrebbe essere il sintomo di un cancro alla tiroide. Anche se non così comune, inoltre, anche i noduli tiroidei e l'ipotiroidismo possono causare dolore all'orecchio. Per questo motivo, se si manifestano i sintomi sopra elencati, è bene fare tutti gli accertamenti del caso per escludere ogni patologia.

Tiroide e perdita dell'udito

Tiroide e perdita dell'udito possono essere correlati già dalla nascita. In particolar modo, la presenza di ipotiroidismo, quando, cioè, la tiroide non produce abbastanza ormoni per il fabbisogno dell'organismo, può provocare danni al sistema nervoso centrale compromettendo il sistema nervoso uditivo portando, nei casi più gravi, anche alla perdita dell'udito in entrambe le orecchie. Per questo, una diagnosi precoce è fondamentale. 

Relazione fra ipotiroidismo e Sindrome di Ménière

Vi è una correlazione anche tra ipotiroidismo e Sindrome di Ménière. I cambiamenti infiammatori o metabolici nei pazienti che manifestano una malattia della tiroide possono avere un impatto sull'infiammazione dell'orecchio interno. Anche la Sindrome di Ménière, patologia associata ad attacchi di vertigine e acufene, è correlata ai livelli ormonali tioridei.

Tiroidite di Hashimoto e problemi vestibolari

La tiroidite di Hashimoto è un'infiammazione cronica della tiroide che è provocata dal sistema immunitario della persona stessa. Recenti studi hanno constatato l'esistenza di una correlazione tra sintomi da alterazione dell'apparato vestibolare, come la comparsa di vertigini, e la presenza della tiroide di Hashimoto.
Prenditi cura del tuo udito

Vieni a trovarci in uno dei nostri centri! Siamo sempre a tua disposizione negli oltre 600 centri Amplifon, più di 3.000 punti di assistenza e oltre 11.000 punti vendita in 28 Paesi nel mondo

Ottieni consulenza gratuita

Scopri il tuo profilo uditivo

Prenota un controllo dell'udito gratuito

Prenota subito

Fai un test dell'udito online

Fai il test

Cerca un centro Amplifon vicino a te

Cerca il centro