Acufene al risveglio

Il buongiorno si vede dal mattino

Fischi, ronzii, sibili o fruscii all’orecchio: l’acufene, seppur nelle sue varie sfaccettature, si manifesta generalmente in modo costante. Tuttavia, sono in molti ad avvertirlo in maniera più marcata in occasione del risveglio mattutino. Si parla, in questo caso, di acufene al risveglio.

Le sue cause sarebbero riconducibili al fatto che il cervello, anche durante il sonno, rimane attivo grazie a sinapsi che entrano in funzione proprio durante la fase di riposo. Se adottare alcuni pratici accorgimenti può aiutare ad alleviare il tinnito, rivolgersi ad uno specialista ORL per una visita di controllo consentirà di individuare insieme la terapia più appropriata.

L’arricchimento sonoro

La Tinnitus Retraining Therapy, il cui obiettivo è desensibilizzare la percezione dell’acufene attraverso l’ascolto di suoni di vario tipo, preferibilmente legati al mondo della natura o rumore bianco (rumori composti dalla somma di più tonalità), si è rivelata efficace anche nel trattamento dell’acufene al risveglio. A questo proposito, gli specialisti Amplifon hanno sviluppato tre dispositivi di arricchimento sonoro: la squadra sonora, la palla sonora e il cuscino sonoro, che favoriscono il rilassamento attraverso l’emissione di suoni scelti dall’utente e consentono di mascherare la percezione del tinnito.

Una bella dormita!

Riposare bene è fondamentale per svegliarsi al mattino rilassati, di buon umore e con una minore percezione dell’acufene. A tal proposito, assumere una tisana rilassante a base di melissa, passiflora, camomilla o valeriana può conciliare il sonno. Eseguire esercizi di rilassamento, concedersi un bagno caldo prima di coricarsi o un buon bicchiere di latte tiepido sono piccole pratiche in grado di garantire un riposo tranquillo e silenzioso.    

Occhio alla cena!

Prestare attenzione al proprio regime alimentare, soprattutto a cibi e bevande assunti nelle ore immediatamente precedenti il sonno, può rivelarsi di grande ausilio nell’alleviare la percezione dell’acufene al risveglio. È preferibile evitare negli orari serali tè, caffè, bevande alcoliche e a base di cola. Da privilegiare invece gli alimenti che non appesantiscono la digestione serale, quali verdure, legumi e proteine magre.

Scopri il tuo profilo uditivo

Prenota un controllo dell'udito gratuito

Prenota subito

Fai un test dell'udito online

Fai il test

Cerca un centro Amplifon vicino a te

Cerca il centro