11 aprile 2016
Categoria

AmpliNews

Nuovo, di facile consultazione e di piacevole lettura: diamo il benvenuto ad AmpliNews, il nuovo magazine Amplifon! Qui trovate tanti approfondimenti specialistici sull'udito resi accessibili a tutti e molti consigli su benessere, lifestyle e tempo libero.

 

11 aprile 2016
Categoria
SCOPRI DI PIU'
Indietro

Cos’è l’udito binaurale e perché è importante

 udito Binaurale cos’è e importanza
10 maggio 2018
Categoria Udito e Ipoacusia

Udito binaurale: cos’è e perché è importante

L’udito binaurale è la capacità degli esseri viventi di ascoltare con entrambe le orecchie. In caso di Deficit Uditivo è possibile intervenire con la riabilitazione uditiva.

L’importanza dell’udito binaurale

L’ascolto con entrambe le orecchie, essenziale per tutti gli esseri viventi, è definito con il nome di udito binaurale. Nell’uomo i vantaggi dell’udito binaurale consistono nella capacità di localizzare le sorgenti sonore nello spazio e nel migliorare l’ascolto di segnali mescolati ad interferenze rumorose, per esempio comprendere un dialogo in ambiente rumoroso. 

L'interazione binaurale si verifica principalmente e quasi contemporaneamente a tre diversi livelli del sistema nervoso centrale e queste strutture devono essere perfettamente sane perché l’uomo possa sfruttare e integrare al meglio i segnali sonori provenienti da entrambe le orecchie. Queste aree elaborano e forniscono indicazioni critiche per determinare la posizione delle sorgenti sonore nell'ambiente e consentono la separazione di suoni importanti, come la voce, dal rumore di fondo o da suoni interferenti. 

L'udito binaurale dipende dalla disponibilità di segnali in arrivo da uno o da entrambe le orecchie; il cervello elabora la differenza di tempo e di intensità con cui i diversi segnali sonori arrivano ai due orecchi e, pertanto, ci dà la possibilità di capire se, per esempio, una persona ci sta chiamando dalla nostra destra o dalla sinistra. 

L’ascolto con entrambe le orecchie è essenziale sia per gli adulti che lavorano, hanno una vita sociale e di relazione, sia per i bambini che crescono, imparano e giocano. Nei bambini con udito normale, l’ascolto binaurale è abbastanza ben sviluppato fin dall'età di 4-5 anni. Al contrario, la maggior parte dei bambini che sono sordi e sentono attraverso l’impianto cocleare o gli apparecchi acustici non hanno l'opportunità di sperimentare l'udito binaurale fisiologico fin dall’inizio della loro vita. In tal senso, molti studi hanno focalizzano l’attenzione sulle vie uditive e sui meccanismi che rendono l’udito binaurale, al fine di elaborare meglio strategie riabilitative in caso di deficit uditivi che possono interessare uno o entrambe le orecchie. Le difficoltà maggiori riscontrate si rendono evidenti nell’esatta localizzazione del suono, la comprensione del parlato nel rumore e la sensibilità binaurale

Come ripristinare l’ascolto binaurale in caso di deficit uditivo

Negli ultimi anni c'è stato un notevole sviluppo della tecnologia per la riabilitazione uditiva di adulti e bambini con deficit uditivi indirizzato alla stimolazione binaurale aiutando così il ripristino della funzionalità uditiva normale. Gli studi sulla plasticità cerebrale e sulla riabilitazione precoce del deficit uditivo hanno chiaramente dimostrato quanto importante sia il tempo e la modalità con cui l’informazione acustica arriva alle aree uditive corticali. Un possibile ritardo diagnostico, con conseguente ritardata riabilitazione, ha ripercussioni negative data l'importanza dell'udito binaurale per lo sviluppo dell'elaborazione uditiva normale. Nello stesso tempo, è errato sostenere che l'udito monolaterale (che si ha quando un solo orecchio è funzionante) sia il requisito minimo per un adeguato sviluppo del linguaggio o per la comprensione verbale. 

In uno studio retrospettivo, la fornitura di apparecchi acustici a bambini con lievi deficit uditivi, ha portato a un miglioramento dell'udito direzionale e selettivo (ambienti silenziosi e rumorosi) e, rispetto ai loro omologhi non protesizzati, hanno mostrato punteggi di qualità della vita superiori in tutte le aree testate. Dai dati scientifici emerge che la diagnosi precoce e il trattamento anche della sola sordità monolaterale ha un effetto positivo sullo sviluppo verbale-cognitivo, linguistico, comunicativo e socio-emotivo.

10 maggio 2018

Test dell'udito online

Metti alla prova il tuo udito! Di seguito ti proponiamo un semplice e veloce test online puramente indicativo. Controllare la qualità dell'udito è un gesto di prevenzione importante per il benessere completo!

FAI IL TEST