Tappi per le orecchie da lavoro

Protezioni acustiche antirumore sul posto di lavoro

Una gamma di otoprotettori antirumore per il lavoro

Molto spesso sul posto di lavoro si raggiungono livelli di rumore insopportabili per le nostre orecchie, che a lungo andare possono portare danni al nostro udito, anche permanenti. Risulta essenziale, quindi, proteggersi con tappi delle orecchie appositi per questo tipo di situazioni.

Perché è importante un'adeguata protezione dell'udito in fabbrica?

I tappi antirumore per le orecchie creano una barriera tra il timpano e i rumori esterni e sono consigliati a chi, spesso per lavoro, si trova a passare molto tempo in ambienti rumorosi e deve proteggersi dall’inquinamento acustico. Per questi lavoratori l’utilizzo degli otoprotettori è indispensabile per:

  • la riduzione dell’acufene;
  • la prevenzione dell'ipoacusia;
  • la diminuzione dei rumori in un cantiere o una fabbrica.

Prevenire danni all'udito dal rumore sul lavoro

L’esposizione a rumori forti e prolungati influenza negativamente le prestazioni lavorative. Tuttavia il rumore, specialmente nei luoghi di lavoro, è sottovalutato e non viene percepito come dannoso: per questo, tutelarsi dall’inquinamento acustico vuole dire anche trovare una protezione adeguata per la salute delle nostre orecchie.

I luoghi di lavoro più pericolosi per il nostro udito

Le realtà lavorative più a rischio sono numerose, e tra i settori più coinvolti troviamo: 

  • costruzioni (cantieri edili);
  • metallurgia (e fabbriche di altro tipo);
  • trasporti;
  • agricoltura (per l’utilizzo di macchine come trattori, trebbiatrici, seghe elettriche, ecc.);
  • spettacolo.

In questi settori la valutazione di tale rischio deve essere effettuata in base alla normativa europea vigente e i lavoratori dovranno utilizzare protettori acustici come auricolari, tappi o cuffie adatti alla realtà lavorativa in cui operano, seguendo i consigli del medico aziendale. 

Protezione dell'udito in ufficio

Per la scelta del corretto strumento di protezione, bisogna valutare il contesto lavorativo e la tipologia di attività svolta. Spesso negli uffici è sufficiente la protezione di tappi per le orecchie modellabili su misura o preformati, che si introducono direttamente nel canale uditivo, sono piccoli, facilmente trasportabili e comodi da usare solo quando necessario.

Tappi per le orecchie antirumore: modelli e caratteristiche

Esistono diversi tipi di otoprotettori destinati a chi per hobby, studio o lavoro ha bisogno di protezione e di concentrazione. Questi sono alcuni dei modelli che è possibile trovare in commercio:

  • protezione acustica per chi guida, sviluppata appositamente per la percezione dei segnali di avvertimento e dei rumori del traffico, ideale per coloro che indossano il casco;
  • protezione acustica per il lavoro con filtri a banda larga scambiabili e diversi livelli di attenuazione che impediscono un isolamento eccessivo o insufficiente;
  • cuffie antirumore con speciali cuscini e una schiuma isolante che garantiscono un’eccellente protezione in presenza di rumori forti e a bassa frequenza;
  • alcuni tipi di cuffie antirumore pensate per le orecchie particolarmente sensibili di bambini piccoli a partire dai tre mesi;
  • tappi per le orecchie realizzati per proteggere dal vento e aiutare a dormire meglio o a concentrarsi in ambienti di lavoro rumorosi.

Per il lavoro: tappi antirumore su misura

Ascoltare la musica in totale sicurezza per il tuo udito è possibile. Esistono, infatti, tappi speciali per le orecchie per chi ascolta musica, suona o frequenta spesso concerti, eventi o discoteche. Questi tappi proteggono l'udito mantenendo intatta la percezione della musica.

Protezione acustica attiva: con filtro acustico

Una protezione acustica attiva garantisce un’ottimale attenuazione del rumore, si adatta al vostro udito e non presenta particolari svantaggi, poiché è pensata per permettere di sentire lo stesso i suoni in modo chiaro e senza distorsioni, proteggendo contemporaneamente il timpano.

Cosa preferire tra tappi per orecchie e cuffie?

Per prevenire un calo dell’udito sarebbe meglio non esporsi a una soglia del rumore superiore a 85 decibel d’intensità, ma come capire quali protezioni funzioneranno meglio nel nostro caso? Gli otoprotettori disponibili sono adatti a svariate situazioni, per questo è importante capire a quale tipo di rumore si è più esposti. I criteri decisivi per la scelta sono dunque:

  • l’effetto di attenuazione desiderato;
  • il comfort;
  • la tipologia di lavoro o attività che svolgiamo. 

Se si lavora in ambienti estremamente rumorosi, le cuffie antirumore faranno probabilmente al caso nostro, mentre i tappi sono più indicati per un uso meno frequente e in ambienti meno soggetti a un forte inquinamento acustico.

Protezione acustica personalizzata per il lavoro

I tappi per le orecchie su misura Amplifon sono realizzati in materiale antibatterico e antiallergenico per permette un utilizzo prolungato, richiedono una manutenzione minima e si adattano alla forma del condotto uditivo, proteggendo l’orecchio da ogni tipo di rumore dannoso sul luogo di lavoro.
Vieni a scoprirli in uno dei nostri centri

Scopri il tuo profilo uditivo

Prenota un controllo dell'udito gratuito

Prenota subito

Fai un test dell'udito online

Fai il test

Cerca un centro Amplifon vicino a te

Cerca il centro