Adattare e regolare apparecchio acustico

Come adattare e regolare un'apparecchio acustico?

Il calo dell'udito può avere un impatto importante sulla qualità della vita di chi ne soffre, influenzandone anche la capacità di comunicare e andando a ledere le abilità sociali. Tuttavia, ci sono diverse possibilità di trattamento che dipendono sia dalla causa che dalla gravità dell'ipoacusia. Per trovare la soluzione migliore per le esigenze di ciascuno, i nostri audiologi Amplifon ti accompagnano lungo tutta la durata del viaggio. 

Possibili soluzioni per la perdita di udito

Se la perdita dell'udito è causata da un danno all'orecchio interno, un apparecchio acustico può migliorare la capacità uditiva amplificando l'intensità del suono.  Se, invece, si soffre di una grave perdita dell'udito in una o in entrambe le orecchie, un'opzione può essere rappresentata da un impianto cocleare; questo, a differenza dell'apparecchio acustico, compensa artificialmente le parti danneggiate dell'orecchio interno. 

Appuntamento per l'applicazione dell'apparecchio

Quando si parla di regolazione degli apparecchi acustici, l'audioprotesista è la figura di riferimento. Nella regolazione dell'apparecchio, prenderà in considerazione i risultati del test dell'udito, le preferenze e gli stili di vita del fruitore dell'apparecchio.

  1. Il primo step consiste nell'accertare che l'apparecchio calzi perfettamente e che si mantenga stabile mentre viene indossato. 
  2. Il secondo step è la "formazione": l'audioprotesista, cioè, fornisce tutte le informazioni necessarie per l'utilizzo del dispositivo (come accenderlo, spegnerlo o regolarne il volume). 
  3. La terza fase riguarda l'adattamento acustico dell'apparecchio, un momento fondamentale in cui il paziente può esprimere le sue sensazioni, evidenziando dei suoni che risultano troppo forti o, al contrario, non abbastanza percettibili. 
  4. L'ultima fase, è quella della regolazione e prova dell'apparecchio acustico: consiste nell'adattamento al nuovo apparecchio e, proprio per questo, questa quarta fase può durare da poche settimane a un paio di mesi.  

Durata dell'applicazione di un apparecchio acustico

L'adattamento al nuovo apparecchio acustico è un passaggio soggettivo e, proprio per questo, le tempistiche cambiano da persona a persona e possono andare da poche settimane ad alcuni mesi. Anche se può sembrare molto tempo, è importante che l'audiologo consulti e verifichi che tutti controlli e i test siano stati eseguiti e che l'apparecchio acustico sia conforme alla perdita uditiva del paziente.

Valutazione degli apparecchi acustici

Dopo aver eseguito il test dell'udito, l'audioprotesista ha un quadro generale della tua condizione: può in questo modo trovare l'apparecchio acustico più adatto alle tue esigenze e consigliarti nel miglior modo possibile. Infine, ha ha la possibilità di individuare eventualmente altri problemi oltre all'ipoacusia per indirizzarti dal medico specialista più adatto. 

Scegliere l'apparecchio acustico adatto

La scelta dell'apparecchio acustico è fondamentale per godere di un udito eccellente e avere un'ottima comunicazione quotidiana sia sul lavoro che nella vita privata. Proprio per questo, esistono varie tipologie di apparecchi, come ad esempio apparecchi acustici retroauricolari che si posizionano dietro all'orecchio esterno o apparecchi acustici endoauricolari che, invece, si inseriscono perfettamente all'interno del condotto uditivo. In Amplifon abbiamo una vasta gamma di apparecchi acustici di ultima generazione.

Ampli-mini

Gli Ampli -mini sono una delle nostre tipologie di apparecchio: si tratta di apparecchi acustici endoauricolari che sono ideati per essere posti all'interno dell'orecchio, piccoli e quasi invisibili. I ricevitori del canale sono un connubio perfetto tra estetica ed efficienza e sono adattabili ad ogni condotto uditivo. Grazie alle dimensioni ridotte, gli Ampli -mini sono leggeri, confortevoli e pratici da indossare nella vita quotidiana. 

Ampli-connect

Gli Ampli - connect sono apparecchi acustici di ultimissima generazione che si collegano a smartphone, stereo e tv. Collegandosi direttamente ai tuoi dispositivi, ti permettono di ascoltare ad un'ottima qualità del suono, come se si indossassero le cuffie, senza isolarsi dall'ambiente circostante. Inoltre, grazie ad Amplifon App, in modo semplice e veloce è possibile regolare le funzioni dell'Ampli- Connect, come il volume o la riduzione del rumore. 

Ampli-energy

Gli Ampli - energy sono apparecchi acustici ricaricabili eleganti e sottili. Grazie al loro caricabatterie, si ricaricano in meno di tre ore per avere poi un'autonomia di 30 ore. Inoltre, si connettono automaticamente ad Amplifon App per regolare in modo semplice le funzioni degli apparecchi. 

Ampli-easy

Gli Ampli - easy sono gli apparecchi acustici di Amplifon più economici che offrono funzionalità essenziali per la vita di tutti i giorni. Questa tipologia di apparecchi sono molto facili da gestire: si indossano con una mano e si adattano perfettamente all'orecchio. 
Trova il centro più vicino a te Trova centro

Impronte auricolari

Dopo aver scelto l'apparecchio acustico, la fase che segue è quella dell'impronta dell'orecchio. Se chiedi un apparecchio acustico personalizzato, infatti, l'audioprotesista prenderà l'impronta del condotto uditivo con una sostanza fatta di silicone. Una volta fatta, l'impronta viene inviata a un laboratorio specializzato che replica la struttura dell'orecchio. A seconda del grado di ipoacusia e dello stile di vita della persona, esistono circa dieci stili diversi di auricolari disponibili in una varietà di colori e tipi di plastica. Per le impronte all'orecchio e per tutti gli altri controlli dell'udito, ricorda che puoi sempre fare affidamento sui nostri audioprotesisti certificati Amplifon

Personalizzazione apparecchio acustico

Dopo aver personalizzato l'apparecchio acustico, l'audioprotesista procederà con l'ordinarlo. Per questo, molto probabilmente non riceverai il tuo apparecchio lo stesso giorno dell'appuntamento. Quando l'apparecchio acustico arriverà all'ufficio dell'audiologo, quest'ultimo lo collegherà a un computer e lo programmerà in base alle tue esigenze. Successivamente, dovrai presentarti a un appuntamento per provarli. Nel caso in cui il tuo nuovo apparecchio acustico risultasse scomodo o sentissi dei rumori strani, assicurati di informare Il tuo audiologo. Nella maggior parte dei casi, l'audioprotesista è in grado di risolvere rapidamente questi problemi. 

Tieni presente che potrebbero essere necessari alcuni appuntamenti prima che i tuoi apparecchi acustici funzionino correttamente in tutte le situazioni. Inoltre, a volte, c'è una piccola curva di apprendimento da scavalcare quando si tratta di utilizzare gli apparecchi acustici nel modo migliore: per questo, non aver paura di chiamare il tuo audiologo se hai domande su come usarli e prendertene cura. Dovrai anche imparare a cambiare le batterie e pulirli.

Ricorda che Amplifon offre dei servizi post-vendita come la regolazione degli apparecchi acustici. Inoltre, l'app Amplifon, permette di regolare in modo semplice e veloce la funzionalità del tuo apparecchio acustico in modo da poter sentire al meglio in ogni situazione. Con l'app, infatti, hai sempre quel piccolo aiuto in più a portata di mano.

Servizi post vendita Amplifon

Amplifon rimane con te anche dopo la vendita dell'apparecchio: i nostri esperti, infatti, saranno a disposizione per la revisione e la pulizia gratuita dell'apparecchio acustico. Daranno assistenza anche per la regolazione dell'apparecchio e per verificare periodicamente la qualità dell'udito.

Inizia a sentire grazie al nuovo apparecchio acustico

Anche se all'inizio abituarsi agli apparecchi acustici può essere difficile, allo stesso tempo è un'emozione unica che ti porta a rivivere il suono, rendendo la tua quotidianità di nuovo piacevole e vissuta al meglio: andare ad un concerto, guardare la TV senza sottotitoli, giocare con i più piccoli e comunicare bene con le persone intorno a te sarà di nuovo possibile. In caso di problemi iniziali con i tuoi dispositivi acustici, il team Amplifon rimane a disposizione per rispondere alle tue domande o dubbi.

Altre domande? Vieni a trovarci in un centro Amplifon

Prenota un appuntamento e vieni a trovarci presso uno dei nostri centri Amplifon, i nostri audioprotesisti saranno pronti a rispondere a qualunque tua curiosità sul mondo dell'udito e a mostrarti la nostra gamma di apparecchi acustici Amplifon.

Trova il tuo centro

Scopri il tuo profilo uditivo

Prenota un controllo dell'udito gratuito

Prenota subito

Fai un test dell'udito online

Fai il test

Cerca un centro Amplifon vicino a te

Cerca il centro