Apparecchi acustici e occhiali

Gli apparecchi acustici più adatti per chi indossa gli occhiali

Indossare contemporaneamente apparecchi acustici e occhiali è possibile? Molte persone che portano gli occhiali e che hanno anche bisogno degli apparecchi acustici si pongono questa domanda.

Quando si scelgono gli apparecchi acustici, ci sono solo alcuni aspetti a cui prestare attenzione in modo che gli occhiali e gli apparecchi acustici possano essere indossati insieme senza problemi. Le dimensioni e la forma delle orecchie, il tipo di apparecchio acustico necessario e anche le esigenze individuali giocano un ruolo decisivo.

Apparecchi acustici e occhiali

Le persone che portano gli occhiali e allo stesso tempo hanno bisogno di apparecchi acustici si ritrovano a chiedersi quale sia il più adatto e compatibile con la presenza di occhiali sul proprio viso. Poiché lo spazio sulla testa riservato agli occhiali si trova sopra e dietro l'orecchio, indossare determinati modelli di apparecchio acustico può essere fastidioso e può creare una sensazione di pressione dietro l'orecchio. Pertanto, quando si scelgono gli apparecchi acustici BTE, è necessario utilizzare modelli più moderni, poiché sono relativamente piccoli e stretti dietro l'orecchio e non interferiscono quando si indossano contemporaneamente apparecchi acustici e occhiali. Gli apparecchi acustici ITE sono particolarmente adatti perché non occupano spazio dietro l'orecchio. Poiché questi speciali apparecchi acustici si inseriscono all' interno del condotto e non dietro l'orecchio, non sono fastidiosi quando si indossano gli occhiali.

Alternativa: gli occhiali acustici

Gli occhiali acustici offrono sia apparecchi acustici che occhiali combinati in un unico strumento. Per fare ciò, la tecnologia degli apparecchi acustici è integrata direttamente nella parte finale dell'asta. Attraverso un recettore inserito nella parte finale dell'asta e appoggiato sull'osso mastoideo, gli occhiali a conduzione ossea svolgono la loro funzione trasferendo la vibrazione prodotta dallo stimolo sonoro all'osso e, da questo, direttamente alla coclea e all'orecchio interno.

Vantaggi e svantaggi degli occhiali acustici

Vantaggi

  • Cambio frequente del modello di occhiali: gli apparecchi acustici possono essere fissati a diversi occhiali mediante un sistema a clip
  • Funzionamento senza problemi: gli elementi di controllo dell'apparecchio acustico e il vano batteria sono facili da trovare e facili da usare
  • Compatibilità con i modelli di occhiali esistenti: occhiali vecchi o esistenti possono essere spesso convertiti in occhiali acustici 

Svantaggi

  • Svantaggi tecnologici: gli occhiali acustici sono relativamente poco flessibili, hanno poche funzioni di regolazione e non possono essere migliorati.
  • Soluzione uditiva: questa tipologia di protesi acustica è adatta solo a perdite uditive lievi e di natura trasmissiva.
  • La frequenza d'uso è diversa: problematico se l'utente non porta sempre gli occhiali o deve passare da un occhiale all'altro per diverse attività
  • Riparazioni: possono sorgere problemi se è necessario riparare parti degli occhiali acustici, poiché gli occhiali e l'apparecchio acustico non possono essere utilizzati durante questo periodo.

 

Scopri il tuo profilo uditivo

Prenota un controllo dell'udito gratuito

Prenota subito

Fai un test dell'udito online

Fai il test

Cerca un centro Amplifon vicino a te

Cerca il centro