11 aprile 2016
Categoria

AmpliNews

Nuovo, di facile consultazione e di piacevole lettura: diamo il benvenuto ad AmpliNews, il nuovo magazine Amplifon! Qui trovate tanti approfondimenti specialistici sull'udito resi accessibili a tutti e molti consigli su benessere, lifestyle e tempo libero.

 

11 aprile 2016
Categoria
SCOPRI DI PIU'
Indietro

Tinnito: mettere a tacere l’acufene è possibile

 Tinnito acufene
10 marzo 2016
Categoria Prevenzione, cura e tecnologie

Tinnito: mettere a tacere l’acufene è possibile

Dalle molteplici cause alle possibili soluzioni per ritrovare la serenità uditiva.

Il tinnito, dal latino tinnitus, meglio conosciuto come acufene, è la percezione di una sensazione sonora senza che una fonte esterna l’abbia effettivamente prodotta. Esso si può manifestare in modi diversi, oscillando tra fruscii, ronzii, sibili e fischi e interessando una o entrambe le orecchie. La sua comparsa è generalmente connessa a cause sottostanti che, se trattate in maniera opportuna, consentono di mettere a tacere il fastidioso ronzio e riconquistare la propria serenità uditiva.

All’origine del tinnito   

Le cause del tinnito possono essere svariate.

  • Molto spesso l’acufene è la conseguenza di una banale otite non opportunamente curata , talvolta legata alla presenza di un tappo di cerume nel condotto uditivo. In tal caso, una volta rimosso il tappo, sarà possibile riconquistare la propria serenità di ascolto.
  • Il tinnito spesso è il risultato dell’esposizione a rumori intensi per lunghi periodi. In occasione di concerti, o frequentando locali notturni, è pertanto opportuno applicare la regola delle pause, che prevede di allontanarsi per almeno 5 minuti all’ora dalla fonte sonora, in modo da concedere ai propri orecchi l giusto riposo.
  • Periodi di stress emotivo particolarmente intenso possono sfociare in un tinnito, destinato a scomparire una volta ritrovata la calma interiore. Yoga, agopuntura e attività fisica in generale possono essere molto utili alla causa.

Rimedi per acufene

Non è necessario allarmarsi quando compare il tinnito. Spesso, l’acufene è un campanello di allarme che il corpo fa scattare, per farci comprendere che alcuni comportamenti che stiamo adottando sono errati. Rivalutare le proprie abitudini alimentari, optando per una dieta che privilegi frutta e verdura, così come dedicare maggior tempo a se stessi, attraverso la pratica di attività rilassanti, non potrà che giovare al nostro organismo e, con esso, al nostro apparato uditivo. Anche assumere regolarmente integratori naturali, dalle proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, può rivelarsi tra i rimedi per acufene più utili per far gradualmente diminuire e poi cessare la percezione del tinnito.

10 marzo 2016

Test dell'udito online

Metti alla prova il tuo udito! Di seguito ti proponiamo un semplice e veloce test online puramente indicativo. Controllare la qualità dell'udito è un gesto di prevenzione importante per il benessere completo!

FAI IL TEST