11 aprile 2016
Categoria

AmpliNews

Nuovo, di facile consultazione e di piacevole lettura: diamo il benvenuto ad AmpliNews, il nuovo magazine Amplifon! Qui trovate tanti approfondimenti specialistici sull'udito resi accessibili a tutti e molti consigli su benessere, lifestyle e tempo libero.

 

11 aprile 2016
Categoria
SCOPRI DI PIU'
Indietro

Klimt multimediale grande rappresentazione al Mudec di Milano

 Klimt experience
11 novembre 2017
Categoria Lifestyle Over 50

Klimt multimediale, grande rappresentazione al Mudec di Milano

Si chiama Klimt Experience ed è un’affascinante immersione 2.0 nella vita e nelle opere del più grande artista della Secessione Viennese.

Un’immersione sensoriale a 360°, è quella che il Mudec di Milano offre, ormai dal Luglio di quest’anno e fino al 7 Gennaio 2018, ad un pubblico di grandi e piccini che possono letteralmente tuffarsi nell’affascinate mondo di Gustav Klimt, il padre fondatore della Secessione Viennese. Grazie ad una vera e propria Experience Room, che interessando trasversalmente pavimenti, pareti e soffitti coinvolge il visitatore in un unico grande percorso senza soluzione di continuità tra la vita, le figure e i paesaggi dell’artista. Grazie alle colonne sonore di Strauss, Mozart, Wagner, Lehár, Beethoven, Bach, Orff e Webern, che accompagnano l’emozionante esperienza culturale, la Klimt Experience non vi deluderà. Per cui, occhi ed orecchie ben aperti e pronti ad emozionarsi con Klimt. 

Klimt Experience, la mostra e i suoi obiettivi

Le opere non sono presenti fisicamente, nemmeno una. È questa la vera essenza dell’Experience Room. Esperienza immersiva totale, in cui 700 immagini selezionate, grazie al sistema Matrix X-Dimension, vengono proiettate su pareti, pavimenti e soffitti regalando al visitatore un’ampia visione delle opere dell’artista in altissima definizione. Ma non è tutto: fotografie e ricostruzioni della Vienna di fine 800 ed inizio 900 completano la mostra e aiutano a meglio definire il contesto socio-culturale in cui Klimt nacque e visse. Il percorso musicale che accompagna l’esperienza è parte integrante della rappresentazione multimediale e conferma la forte influenza della musica del tempo sul percorso artistico e culturale di Klimt. Obiettivo dell’esposizione multimediale rimane quello di offrire al visitatore la possibilità di fruire dell’arte in modo nuovo, sfruttando le sempre più avanzate potenzialità tecnologiche e coinvolgendo tutti i sensi di cui disponiamo per un’esperienza il più affascinante ed entusiasmante possibile. L’arte nella sua totalità era l’ambizioso progetto cui ambiva Klimt e se alcune sue opere quali Il Bacio, L’Albero della vita e Giuditta sono più conosciute al grande pubblico, rimangono alcuni aspetti meno noti della sua figura quali la moda e l’architettura che meritano di essere scoperti e raccontati. 

11 novembre 2017

Test dell'udito online

Metti alla prova il tuo udito! Di seguito ti proponiamo un semplice e veloce test online puramente indicativo. Controllare la qualità dell'udito è un gesto di prevenzione importante per il benessere completo!

FAI IL TEST