11 aprile 2016
Categoria

AmpliNews

Nuovo, di facile consultazione e di piacevole lettura: diamo il benvenuto ad AmpliNews, il nuovo magazine Amplifon! Qui trovate tanti approfondimenti specialistici sull'udito resi accessibili a tutti e molti consigli su benessere, lifestyle e tempo libero.

 

11 aprile 2016
Categoria
SCOPRI DI PIU'
Indietro

Cosa si intende per allenamento acustico?

 cosa si intende per allenamento acustico
09 luglio 2015
Categoria Udito e Ipoacusia

Cosa si intende per allenamento acustico?

Contrastare la presbiacusia in 3 mosse: protesi acustiche, accessori per l'ascolto e migliore comprensione del parlato.

Quando si parla di allenamento, tutti pensano subito a quella attività che è utile a mantenere in ottima funzione i propri muscoli. Ma il concetto in realtà è molto più ampio: si parla comunemente di allenare la memoria, le attività respiratorie, cardiache e persino la vista. Molto spesso allenamento significa anche riabilitazione. Riprendere a far "funzionare" un muscolo o un’articolazione. Proprio in questo senso esiste un importantissimo allenamento che è quello dell’udito. Esso riguarda le persone con presbiacusia, ovvero la diminuzione dell'udito dovuta all'avanzamento dell'età.

1) Non perdere tempo e cercare subito la soluzione
Il primo suggerimento è quello di rivolgersi a specialisti Amplifon ai primi segni di difficoltà dell’udito. Dopo l’esame degli specialisti è possibile individuare la soluzione: senza impegno, sarà possibile effettuare la prova di un apparecchio acustico per trenta giorni, durante i quali il personale specializzato di Amplifon è sempre a disposizione per controlli settimanali. Si tratta di protesi acustiche sempre su misura, semplici da utilizzare e quasi invisibili.

2) Integrare con strumenti di supporto per massimizzare la qualità della vita
Vi sono poi una serie di accessori che possono essere utilizzati da soli o in associazione con i dispositivi acustici. Si tratta ad esempio di telefoni amplificati, cuffie per l’ascolto della TV, connessioni via cavo o wireless con riproduttori musicali. Sistemi che permettono di massimizzare i risultati dei dispositivi acustici. E di agevolare semplici attività quotidiane, come parlare al telefono o seguire la televisione.

3) Fare pratica per incrementare la comprensione del parlato
Infine l’allenamento acustico, per perfezionare la capacità di capire il parlato in situazioni sfavorevoli. Vi sono diversi metodi di allenamento acustico. Sostanzialmente si tratta di aiutare chi soffre di presbiacusia ad associare le informazioni acustiche – magari non ottimali o degradate– alle parole che conosce e che ha memorizzato nel corso di tutta la vita. Tramite questo allenamento si è dimostrato che è possibile migliorare in modo significativo la comprensione del parlato.

09 luglio 2015

Test dell'udito online

Metti alla prova il tuo udito! Di seguito ti proponiamo un semplice e veloce test online puramente indicativo. Controllare la qualità dell'udito è un gesto di prevenzione importante per il benessere completo!

FAI IL TEST