11 aprile 2016
Categoria

AmpliNews

Nuovo, di facile consultazione e di piacevole lettura: diamo il benvenuto ad AmpliNews, il nuovo magazine Amplifon! Qui trovate tanti approfondimenti specialistici sull'udito resi accessibili a tutti e molti consigli su benessere, lifestyle e tempo libero.

 

11 aprile 2016
Categoria
SCOPRI DI PIU'
Indietro

Come si svolge l’ esame audiometrico tonale

 esame audiometrico tonale
07 luglio 2015
Categoria Prevenzione, cura e tecnologie

Come si svolge l' esame audiometrico tonale

È tempo di esame audiometrico tonale! 3 peculiarità per capire cosa serve, come si svolge e cosa aspettarsi. 

È frequente sottoporsi a un esame della vista anche solo in occasione del rinnovo della patente, molto più raro è, invece, il controllo dell’udito. Eppure il calo dell’udito ha un notevole impatto sulle relazioni umane: non riuscire a distinguere con chiarezza le parole di amici o familiari in occasioni di feste o di altre situazioni conviviali, potrebbe essere un limite. Se iniziamo ad alzare troppo il volume della radio o della televisione, oppure facciamo fatica a distinguere le parole quando parlano più persone contemporaneamente, allora è arrivato il momento di controllare la nostra capacità uditiva. Il primo passo può essere il test dell’udito on line, che si può fare tranquillamente a casa propria. Poi, per approfondire, è fondamentale l'esame audiometrico vocale e tonale. Ed ecco tre informazioni chiave su questo controllo dell’udito.

1. A cosa serve l'esame audiometrico tonale? L’obiettivo è avere un'analisi oggettiva, qualitativa e quantitativa dell’udito. Al termine si avrà un tracciato, un audiogramma, che traduce i dati in un grafico in grado di valutare le capacità uditive, determinando quale sia il grado e il tipo di calo dell’udito. Si tratta di una valutazione che deve essere condotta da uno specialista. Si può effettuare su appuntamento presso il centro Amplifon più vicino, gratuito, senza impegno.

2. Come si svolge? La visita dura complessivamente 30 minuti, 10 per un colloquio preliminare, e 20 per l’esame, durante i quali si ascoltano in cuffia sia suoni (audiometria tonale) sia voci (audiometria vocale). Attraverso i suoni è possibile valutare l’udito da un punto di vista quantitativo, mentre le voci servono a determinare la capacità di distinguere le singole parole.

3. E dopo l’esame? Grazie all'esame audiometrico tonale e vocale, lo specialista ha le informazioni necessarie per identificare una serie di possibili soluzioni. Sempre senza impegno, sarà possibile effettuare la prova di un dispositivo acustico per trenta giorni, durante i quali il personale specializzato di Amplifon è sempre a disposizione per controlli settimanali.

07 luglio 2015

Test dell'udito online

Metti alla prova il tuo udito! Di seguito ti proponiamo un semplice e veloce test online puramente indicativo. Controllare la qualità dell'udito è un gesto di prevenzione importante per il benessere completo!

FAI IL TEST