11 aprile 2016
Categoria

AmpliNews

Nuovo, di facile consultazione e di piacevole lettura: diamo il benvenuto ad AmpliNews, il nuovo magazine Amplifon! Qui trovate tanti approfondimenti specialistici sull'udito resi accessibili a tutti e molti consigli su benessere, lifestyle e tempo libero.

 

11 aprile 2016
Categoria
SCOPRI DI PIU'
Indietro

Zenzero, rafano & co: quando il benessere si nasconde “sotto terra”

 zenzero rafano
11 luglio 2015
Categoria Benessere Over 50

Zenzero, rafano & co: quando il benessere si nasconde “sotto terra”

5 "esaltatori di sapore" naturali da sperimentare in estate. 

Per rinnovare con un tocco esotico i piatti estivi sono di aiuto alcune spezie, da sempre usate in cucina e che, come ogni tesoro che si rispetti, sono nascoste "sotto terra". Le spezie sono degli esaltatori di sapori ricche di principi attivi, vitamine e antiossidanti indispensabili per una alimentazione sana ed equilibrata. In particolare le radici dello zenzero, del rafano e della curcuma, spesso usate per la preparazioni di infusi, tisane e per aromatizzare torte e biscotti, possono integrare la dieta in modo naturale, dando un tocco di sapore in più.

5 antiossidanti naturali per il benessere a tavola

  1. Lo zenzero è una pianta erbacea perenne: è un ottimo antiossidante, un antinfiammatorio e un antibiotico naturale. Ha anche efficaci proprietà digestive e tonificanti, d’aiuto per l'apparato digerente, il cuore e la circolazione. Lo zenzero può essere utilizzato fresco in tocchetti per arricchire le insalate estive, o aggiunto a fine cottura per insaporire legumi e verdure. Ideale da aggiungere fresco e grattugiato nel tè freddo o nella limonata.
  2. La radice del rafano è ricca di vitamina C e B1, ha proprietà digestive, diuretiche, antibatteriche e favorisce la circolazione sanguigna. Può essere grattugiata fresca per insaporire piatti a base di carne e arrosti oltre che per la preparazione del cren, la classica salsa - dal sapore molto forte - usata come condimento per roastbeef, carna alla griglia, pesce e uova.
  3. Anche la curcuma è una pianta della salute, appartiene alla famiglia delle Zingiberaceae come lo zenzero e contiene ferro e potassio. Le sue proprietà sono antiossidanti, antinfiammatorie e antidolorifiche. Il rizoma essiccato e polverizzato può essere aggiunto assieme o in sostituzione dello zenzero nelle verdure ripiene o nei frullati freschi di frutta e verdura.
  4. Il rabarbaro viene consigliato in erboristeria per le sue proprietà diuretiche, lassative e regolatrici delle funzioni intestinali e dell'appetito. In cucina si utilizzano le foglie, simili a quelle della bieta da costa, per ricette sia dolci che salate: oltre alle confetture e ai liquori le foglie e le coste del rabarbaro si prestano molto bene per la preparazione di insalate miste, risotti, contorni agrodolci e crostate.
  5. Tra le radici non può mancare il ginseng, universalmente riconosciuto come tonico e stimolante per l'organismo. Il ginseng contiene 12 tipi diversi di sostanze bioattive che gli conferiscono proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e antidepressive: il suo consumo aiuta a diminuire i livelli della glicemia e del colesterolo nel sangue, a migliorare gli effetti dell'insulina e la funzionalità polmonare, oltre ad avere effetti benefici sulla memoria e la capacità di concentrazione.
11 luglio 2015

Test dell'udito online

Metti alla prova il tuo udito! Di seguito ti proponiamo un semplice e veloce test online puramente indicativo. Controllare la qualità dell'udito è un gesto di prevenzione importante per il benessere completo!

FAI IL TEST