11 aprile 2016
Categoria

AmpliNews

Nuovo, di facile consultazione e di piacevole lettura: diamo il benvenuto ad AmpliNews, il nuovo magazine Amplifon! Qui trovate tanti approfondimenti specialistici sull'udito resi accessibili a tutti e molti consigli su benessere, lifestyle e tempo libero.

 

11 aprile 2016
Categoria
SCOPRI DI PIU'
Indietro

Viaggio all’interno dell’orecchio (senza scomodare la fantascienza)

 viaggio all interno dell orecchio
11 agosto 2015
Categoria Udito e Ipoacusia

Viaggio all'interno dell'orecchio (senza scomodare la fantascienza)

L'ipoacusia percettiva: tre tappe verso una nuova fiducia in se stessi attraverso l'uso di protesi acustiche. 

Se capita di farsi ripetere spesso le frasi o le parole o di aver difficoltà a seguire e a partecipare a una conversazione a più voci, potrebbe trattarsi di un problema di ipoacusia, di cui esistono diversi tipi, tra cui l’ipoacusia percettiva. Per capire meglio le differenze tra le diverse tipologie di disturbi dell’udito, è necessario introdurre qualche nozione su come funziona il nostro orecchio.
Le prime due parti che costituiscono l’udito sono l’orecchio esterno (il padiglione auricolare) che trasforma i suoni in vibrazione e l’orecchio medio, dove si trova il timpano, la parte principale dell’orecchio, insieme ai tre più piccoli ossicini del corpo umano: martello, incudine e staffa. L’orecchio medio amplifica la vibrazione affinché arrivi all’orecchio interno. Qui avviene il processo di conversione delle onde sonore in impulsi elettrici, che vengono trasmessi al cervello dove determinano la sensazione uditiva.

Se il sistema interessato è l’orecchio interno, dove la vibrazione diventa stimolo nervoso, allora ci troviamo di fronte all’ipoacusia percettiva. Come capire quale tipo di ipoacusia ci si trova ad affrontare e, soprattutto, come trovare una soluzione per ritornare a sentire bene? Ecco come prendersi cura dell’udito.

  1. Capire il problema
    Il primo passo è quello di rivolgersi a centri specializzati come un centro Amplifon dove è possibile eseguire un controllo gratuito dell’udito in modo tale da individuare il tipo di problema da risolvere. Si tratta di un colloquio seguito dall'esame audiometrico tonale, durante i quali si ascoltano in cuffia sia suoni (audiometria tonale) sia voci (audiometria vocale).
  2. Trovare la soluzione
    Il secondo passo è trovare la soluzione all’ipoacusia percettiva riscontrata. Il personale specializzato Amplifon, sulla base dei risultati degli esami, procede a individuare il dispositivo acustico personalizzato sulle esigenze di ciascuno. E’ possibile provare gratis per trenta giorni il dispositivo in modo tale da verificare il suo supporto in varie situazioni: all'aperto, a teatro, in occasioni sociali. In questo periodo, gli specialisti Amplifon sono disponibili per verifiche e controlli. Un pacchetto di servizi e assistenza senza limiti di tempo permette poi di guadagnare ulteriore tranquillità, sapendo che gli specialisti restano sempre a disposizione per ogni necessità anche dopo la scelta della soluzione acustica.
11 agosto 2015

Test dell'udito online

Metti alla prova il tuo udito! Di seguito ti proponiamo un semplice e veloce test online puramente indicativo. Controllare la qualità dell'udito è un gesto di prevenzione importante per il benessere completo!

FAI IL TEST
Ipoacusia alle alte frequenze: ...

Ipoacusia alle alte frequenze: ...

Le cause e i rimedi della difficoltà di udire i suoni acuti, detta anche ipoacusia alle alte frequenze.

Leggi la storia
San Valentino 2016: l’occasione...

San Valentino 2016: l’occasione...

Storia, tradizione e idee originali per festeggiare il giorno dedicato agli innamorati e sorprendere la propria dolce metà.

Leggi la storia
Acufene: anche la circolazione ...

Acufene: anche la circolazione ...

Problemi di natura circolatoria possono essere tra le possibili cause di acufeni.

Leggi la storia
Se il ronzio è ad alto volume

Se il ronzio è ad alto volume

I possibili rimedi per ridurre il volume dell’acufene.

Leggi la storia
See more