11 aprile 2016
Categoria

AmpliNews

Nuovo, di facile consultazione e di piacevole lettura: diamo il benvenuto ad AmpliNews, il nuovo magazine Amplifon! Qui trovate tanti approfondimenti specialistici sull'udito resi accessibili a tutti e molti consigli su benessere, lifestyle e tempo libero.

 

11 aprile 2016
Categoria
SCOPRI DI PIU'
Indietro

5 mete green per un fine settimana sostenibile!

 Mete green
03 ottobre 2015
Categoria Benessere Over 50

5 mete green per un fine settimana sostenibile!

Città affascinanti dove passare un fine settimana nel rispetto dell’ambiente. 

Da qualche anno si parla sempre di più di smart cities e green cities, ossia città intelligenti e verdi, che cercano di ridurre i consumi di energia e migliorare l'ecosistema urbano. Quando si sceglie di fare una gita durante il fine settimana, sono sempre più numerose le famiglie che optano per delle città… sostenibili!

  1. Venezia, la città più green d'Italia
    La città italiana più romantica è considerata anche la più green: Venezia. Questo primato deriva soprattutto dalla struttura della città che si estende sul mare, di conseguenza il numero di automobili e veicoli a motore è contenuto. In aggiunta, Venezia, negli ultimi anni, ha provato ad adottare nuovi metodi all'avanguardia per gestire i rifiuti in maniera sostenibile e aumentare la mobilità urbana; oltre a ciò è stato incrementato il verde pubblico.
  2. Incredibilmente green: Milano
    Un'altra meta incredibilmente green è Milano. La città è considerata sostenibile perché adotta un sistema di illuminazione pubblica a Led che porta ad un consumo energetico ed economico minore. Il sistema prevede di regolare l'intensità della luce a seconda della quantità di persone che frequenta quella determinata area.
  3. Andiamo a Genova
    La città marinara italiana per eccellenza, Genova, sta cercando di attuare uno sviluppo urbano sostenibile: l’obiettivo è quello di arrivare a un progetto di città efficiente per tutti, creando una rete di trasporti pulita e riducendo gli sprechi.
  4. Il modello da seguire: Trento
    A Trento è stato organizzato un "laboratorio vivente" tramite il progetto Trentino As a Lab TasLab, che vuole trasformare la città in un modello innovativo da seguire. TasLab intende sviluppare una rete territoriale partecipata in cui aziende e pubblica amministrazione possano collaborare, con l’obiettivo di realizzare progetti di innovazione dei servizi. Tra i progetti in via di sviluppo, è previsto il coinvolgimento di 11 ettari di territorio, divisi in unità: ogni parte sarà attrezzata con pannelli solari e pompe geotermiche in modo che la zona possa soddisfare i bisogni energetici, grazie all'impiego di tecnologie moderne.
  5. Una novità tra le mete green: Bergamo
    La città ha ricevuto il premio nel contesto di Illuminotronica 2015, l’evento dedicato all'illuminazione a led. Quasi la totalità delle strade della città è ora infatti illuminata a led, decisione che mostra una scelta sostenibile che dà grande importanza al risparmio energetico nella gestione dell’illuminazione pubblica.
03 ottobre 2015

Test dell'udito online

Metti alla prova il tuo udito! Di seguito ti proponiamo un semplice e veloce test online puramente indicativo. Controllare la qualità dell'udito è un gesto di prevenzione importante per il benessere completo!

FAI IL TEST