11 aprile 2016
Categoria

AmpliNews

Nuovo, di facile consultazione e di piacevole lettura: diamo il benvenuto ad AmpliNews, il nuovo magazine Amplifon! Qui trovate tanti approfondimenti specialistici sull'udito resi accessibili a tutti e molti consigli su benessere, lifestyle e tempo libero.

 

11 aprile 2016
Categoria
SCOPRI DI PIU'
Indietro

Le cause neurologiche all’origine dell’acufene

 cause neurologiche acufene
11 gennaio 2016
Categoria Udito e Ipoacusia

Le cause neurologiche all’origine dell’acufene

Cause neurologiche dell'acufene:emicrania, ipertensione, epilessia ed eventuali spasmi del muscolo stapedio e del muscolo tensore del timpano.

L’acufene, la percezione di una sensazione sonora in assenza di una concreta fonte esterna che l’abbia generata, si manifesta sotto forma di sibili, fischi, ronzii e fruscii.
Il sintomo può essere di natura oggettiva, quando un’energia vibratoria determina un suono percepibile anche da un soggetto esterno, o soggettiva, qualora la percezione uditiva sia priva di stimolazione sonora esterna.
Tra le sue possibili cause, quelle di natura neurologica determinano generalmente un acufene di tipo oggettivo. Vediamo di cosa si tratta e i possibili rimedi.

L’origine neurologica e i rimedi per l’acufene

Tra le cause neurologiche dell’acufene meritano menzione l’emicrania, l’ipertensione, l’epilessia ed eventuali spasmi del muscolo stapedio e del muscolo tensore del timpano. Solo in seguito a un’accurata analisi da parte di medici specialisti sarà possibile determinare la reale origine e, con essa, i rimedi per acufene più appropriati.
Talvolta i rimedi per l’acufene neurologico, dovuto a emicrania, consistono in una dieta iposodica ed iperidrica che, ripristinando l’adeguata circolazione sanguigna, consentono di riequilibrare la pressione auricolare.
Gli spasmi del muscolo stapedio e del muscolo tensore del timpano non rappresentano di per sé una condizione eccessivamente preoccupante. Spessoì i rimedi a questo tipo di acufene vanno ricercati nell’assunzione di alcuni semplici oligoelementi quali calcio e potassio.

La Tinnitus Retraining Therapy

In questa delicata fase di cambiamento, efficace rimedio per l’acufene è da considerarsi la Tinnitus Retrainig Therapy.
A tale scopo gli specialisti Amplifon hanno sviluppato tre dispositivi di arricchimento sonoro, il cui obiettivo è ridurre, e nei casi più fortunati eliminare, la percezione del tinnito. La palla sonora, la squadra sonora e il cuscino sonoro producono una gradevole sensazione di rilassamento grazie all’emissione di suoni neutri scelti direttamente dall’utente, preferibilmente legati al mondo della natura, o mediante la produzione di rumore bianco.

h2
11 gennaio 2016

Test dell'udito online

Metti alla prova il tuo udito! Di seguito ti proponiamo un semplice e veloce test online puramente indicativo. Controllare la qualità dell'udito è un gesto di prevenzione importante per il benessere completo!

FAI IL TEST