11 aprile 2016
Categoria

AmpliNews

Nuovo, di facile consultazione e di piacevole lettura: diamo il benvenuto ad AmpliNews, il nuovo magazine Amplifon! Qui trovate tanti approfondimenti specialistici sull'udito resi accessibili a tutti e molti consigli su benessere, lifestyle e tempo libero.

 

11 aprile 2016
Categoria
SCOPRI DI PIU'
Indietro

Cura dell acufene ipnosi e meditazione quale relazione

 Ipnosi e meditazione
11 marzo 2017
Categoria Udito e Ipoacusia

Cura dell'acufene, ipnosi e meditazione: quale relazione?

L’ipnosi e le tecniche di rilassamento, agendo positivamente su ansia e stress, possono contribuire a ridurre e, talvolta, a eliminare la percezione dell’acufene.

Le strategie terapeutiche per la cura dell’acufene sono molte e, in generale, tendono a determinare una sorta di habituation nei confronti del sintomo. Il counselling, le tecniche di rilassamento e l’ipnosi sono indirizzate al controllo di tutti quei fenomeni associati alla percezione dell’acufene – ansia, difficoltà di concentrazione, disturbi del sonno, nervosismo ecc. – che spesso rendono il sintomo insopportabile. 

Tre terapie per la cura dell’acufene: counselling, ipnosi e meditazione

Obiettivo del counselling è limitare e annullare la risposta emozionale conseguente alla percezione del sintomo e ai disturbi a esso correlati. L’intervento del counsellor – figura professionale dotata di capacità relazionali necessarie per aiutare una persona in un momento di difficoltà - è necessario per correggere le false convinzioni legate all’acufene, educare il paziente al meccanismo di insorgenza del disturbo, chiarirne la perseveranza e modificare lo stile di vita.

L’ipnosi e le tecniche di rilassamento invece sono utili per tutti quelle persone che hanno una percezione dell’acufene tale da alterare significativamente la qualità della propria vita (es. cambiamento dello stile di vita e del lavoro; tensione con i famigliari e/o conviventi, disturbi di alimentazione, insonnia ecc). In questi persone l’acufene fa parte di un più ampio complesso sintomatologico di cui il sintomo è solo la punta dell’iceberg.

Le tecniche di rilassamento utilizzate hanno per finalità il raggiungimento della calma interiore e, particolare essenziale, la modificazione in modo definitivo del comportamento di fronte alle tensioni della vita quotidiana. Gli esercizi che vengono effettuati permettono di apprendere e controllare i meccanismi di distensione, in modo tale che lo stato di calma divenga una caratteristica del modo di essere dell’individuo e che sia possibile mantenerlo naturalmente e senza sforzo. Tutti gli esercizi proposti vengono insegnati al paziente per poi essere ripetuti giornalmente al proprio domicilio.

Durante lo stato di ipnosi lo specialista si rivolge al paziente attraverso le varie forme di comunicazione verbali e non verbali. L’ipnosi, attraverso la stimolazione e modificazione del subconscio, altera il significato affettivo delle esperienze sensoriali come per esempio la percezione dell’acufene. In questi effetti ipnosi-correlati sono interessati parti differenti del sistema nervoso centrale anche responsabili del disturbo legato all’acufene ovvero corteccia del cingolo anteriore, insula e corteccia prefrontale.
Le tecniche ipnoterapeutiche sono applicate sia per quanto riguarda il sintomo sia per quanto riguarda i problemi a esso correlati, seguendo una sequenza definita all’interno del processo terapeutico. Dopo un certo numero di sedute, variabili da persona a persona, si propone ai pazienti di giungere da soli allo stato ipnotico in modo da avere una partecipazione molto più attiva allo stato di rilassamento e un aumento della consapevolezza di questo stato. L’applicazione dell’ipnosi nel trattamento degli acufeni può dare notevoli benefici se viene impiegata con pazienti motivati e totalmente informati sulle tecniche che si utilizzeranno nel contesto della terapia. 

11 marzo 2017

Test dell'udito online

Metti alla prova il tuo udito! Di seguito ti proponiamo un semplice e veloce test online puramente indicativo. Controllare la qualità dell'udito è un gesto di prevenzione importante per il benessere completo!

FAI IL TEST