11 aprile 2016
Categoria

AmpliNews

Nuovo, di facile consultazione e di piacevole lettura: diamo il benvenuto ad AmpliNews, il nuovo magazine Amplifon! Qui trovate tanti approfondimenti specialistici sull'udito resi accessibili a tutti e molti consigli su benessere, lifestyle e tempo libero.

 

11 aprile 2016
Categoria
SCOPRI DI PIU'
Indietro

Che cos’è l’acufene pulsante?

 acufene pulsante
05 novembre 2015
Categoria Udito e Ipoacusia

Che cos’è l’acufene pulsante?

Sintomi, cause e cure per alleviare le pulsazioni ritmiche dell’orecchio.

La sensazione è che testa e cuore vadano a tempo. L’occasionale percezione del proprio battito cardiaco nell'orecchio, meglio definita come acufene pulsante, rientra nella categoria degli acufeni oggettivi, in quanto rumore realmente prodotto da una fonte sonora: il passaggio del sangue nei vasi sanguigni. Il fenomeno di per sé non è patologico e destinato a risolversi spontaneamente, magari, semplicemente cambiando posizione. Tuttavia, una sua frequente manifestazione deve indurre a valutazioni più approfondite. Il controllo dell’udito, effettuato da uno specialista, consentirà di individuare la causa all'origine delle pulsazioni ritmiche e di definire insieme la terapia più opportuna per ritrovare il benessere uditivo.

Dalle cause…

Le principali cause di acufene pulsante vanno attribuite a disfunzioni di natura circolatoria. Va detto però che l’inquinamento acustico, in particolare l’ascolto di musica con auricolari, l’assunzione prolungata di farmaci quali antibiotici e diuretici ed eventuali traumi a livello di testa e collo potrebbero favorire l’insorgere delle pulsazioni ritmiche.

…alla diagnosi

L’acufene pulsante, in quanto oggettivo, può essere facilmente diagnosticato dal medico attraverso un esame fisico di testa e collo, per verificare la corretta funzionalità dei nervi in queste zone e, approfondimenti diagnostici appropriati quali TAC e risonanza magnetica, volti ad accertare con maggiore precisione le cause all'origine delle pulsazioni.

I rimedi

In seguito alla visita di controllo, gli specialisti indicheranno le soluzioni più appropriate per recuperare un’ottima funzionalità uditiva e, con essa, una migliore qualità della vita. La terapia di arricchimento sonoro può rivelarsi utile, consentendo di eliminare o ridurre sensibilmente la percezione dell’acufene pulsante grazie all'utilizzo di specifici dispositivi acustici, che producono differenti segnali mascheranti e di rilassamento, anche attraverso l’emissione di melodie e suoni scelti dall'utente. Oltre a ciò, adottare uno stile di vita sano e seguire una dieta alimentare regolare può rivelarsi di grande ausilio. Il segreto è prediligere frutta, verdura e alghe, ed introdurre alimenti che contengano elevate quantità di vitamine A, B, E, zinco e magnesio. Un’assunzione moderata di caffè, thè e alcool completa il tutto.

05 novembre 2015

Test dell'udito online

Metti alla prova il tuo udito! Di seguito ti proponiamo un semplice e veloce test online puramente indicativo. Controllare la qualità dell'udito è un gesto di prevenzione importante per il benessere completo!

FAI IL TEST