11 aprile 2016
Categoria

AmpliNews

Nuovo, di facile consultazione e di piacevole lettura: diamo il benvenuto ad AmpliNews, il nuovo magazine Amplifon! Qui trovate tanti approfondimenti specialistici sull'udito resi accessibili a tutti e molti consigli su benessere, lifestyle e tempo libero.

 

11 aprile 2016
Categoria
SCOPRI DI PIU'
Indietro

Calo uditivo, guidare in sicurezza è possibile

 Calo uditivo guidare in sicurezza è possibile
09 luglio 2016
Categoria Udito e Ipoacusia

Calo uditivo, guidare in sicurezza è possibile

Guidare è spesso sinonimo di autonomia e libertà. E se un udito in buona salute è indispensabile per una guida sicura, non dimentichiamoci che le soluzioni esistono e sono alla portata di tutti.

Salvaguardare il proprio benessere uditivo, soprattutto con l’avanzare dell’età, è di fondamentale importanza per guidare in sicurezza e tutelarsi dai principali pericoli della strada. Il calo uditivo, che tende a manifestarsi maggiormente con il naturale invecchiamento dell’apparato uditivo (si parla, in questi casi, di presbiacusia), non è e non deve essere vissuto come un limite al vivere la propria vita in modo pieno e soddisfacente. Guidare è spesso sinonimo di autonomia e libertà. E se un udito in buona salute è indispensabile per una guida sicura, non dimentichiamoci che le soluzioni esistono e sono alla portata di tutti.

Guidare in sicurezza

Il calo uditivo, soprattutto se bilaterale, incide sulla capacità di guidare in sicurezza. L’incolumità propria e altrui viene messa a repentaglio dalla difficoltà ad individuare suoni come le sirene dei mezzi di emergenza o i clacson degli altri automobilisti. In caso di ipoacusia monolaterale, le difficoltà sono date dalla lateralizzazione dei suoni, ovvero dall’impressione che ogni stimolo sonoro provenga sempre dall’orecchio normo udente. 

Il controllo dell’udito per una guida sicura

Effettuare un controllo dell’udito con esame audiometrico una volta ogni cinque anni è buona norma per chiunque guidi un veicolo, a prescindere dall’età. A tutti coloro che abbiano più di cinquant’anni si raccomanda, invece, una visita otorinolaringoiatrica ogni tre anni,mentre i controlli vanni effettuati una volta l’anno nei soggetti con più di settant’anni di età. Il medico specialista a cui è opportuno rivolgersi è l’otorinolaringoiatra: egli non solo esaminerà attentamente l’orecchio, le fosse nasali ed il distretto testa-collo, ma effettuerà anche l’esame audiometrico al fine di valutare la singola capacità d’ascolto.

La soluzione acustica per guidare in sicurezza

Dopo aver riscontrato un calo uditivo, l’audioprotesista proporrà la soluzione acustica più adatta alle esigenze d’ascolto emerse, garantendo in tal modo a chiunque la possibilità di tornare a vivere e a guidare in sicurezza. Amplifon offre tecnologie acustiche innovative, semplici da usare e in grado di compensare ogni tipo di perdita uditiva. Sentire bene per guidare meglio non è mai stato così facile.

09 luglio 2016

Test dell'udito online

Metti alla prova il tuo udito! Di seguito ti proponiamo un semplice e veloce test online puramente indicativo. Controllare la qualità dell'udito è un gesto di prevenzione importante per il benessere completo!

FAI IL TEST
Ipoacusia alle alte frequenze: ...

Ipoacusia alle alte frequenze: ...

Le cause e i rimedi della difficoltà di udire i suoni acuti, detta anche ipoacusia alle alte frequenze.

Leggi la storia
San Valentino 2016: l’occasione...

San Valentino 2016: l’occasione...

Storia, tradizione e idee originali per festeggiare il giorno dedicato agli innamorati e sorprendere la propria dolce metà.

Leggi la storia
Acufene: anche la circolazione ...

Acufene: anche la circolazione ...

Problemi di natura circolatoria possono essere tra le possibili cause di acufeni.

Leggi la storia
Se il ronzio è ad alto volume

Se il ronzio è ad alto volume

I possibili rimedi per ridurre il volume dell’acufene.

Leggi la storia
See more