11 aprile 2016
Categoria

AmpliNews

Nuovo, di facile consultazione e di piacevole lettura: diamo il benvenuto ad AmpliNews, il nuovo magazine Amplifon! Qui trovate tanti approfondimenti specialistici sull'udito resi accessibili a tutti e molti consigli su benessere, lifestyle e tempo libero.

 

11 aprile 2016
Categoria
SCOPRI DI PIU'
Indietro

Audiometria: di cosa si tratta?

 audiometria di cosa si tratta
08 giugno 2015
Categoria Prevenzione, cura e tecnologie

Audiometria: di cosa si tratta?

Conoscere l’audiometria e tenere sotto controllo il proprio udito in modo semplice e nel rispetto della privacy.

Prendere coscienza di una sopraggiunta riduzione della sensibilità uditiva, così come constatare episodi che possono rappresentare un indizio per l’ipoacusia nelle persone care, rappresentano circostanze che richiedo calma e ragionevolezza: affidarsi agli specialisti di un centro Amplifon può fornire il valido supporto di cui si ha bisogno per effettuare un test audiometrico. Come noto, per avviare un processo capace di ristabilire condizioni uditive soddisfacenti, è importante evitare di rimandare a data da destinarsi la necessità di un approfondimento: agire infatti in modo appropriato, mettendo in campo spirito collaborativo e senza perdere tempo, sono tutti atteggiamenti orientati al superamento di perplessità e interrogativi. Come intervenire dunque, al fine di ottenere risposte chiave ed efficaci, oltrepassando eventuali resistenze e senza traumi? Oltre al test dell'udito online, uno strumento discreto e affidabile al quale rivolgersi quando si rilevano situazioni allarmanti anche nelle persone care, nulla è più importante del tenere sotto controllo il proprio udito nel corso del tempo. Anche alle orecchie sarebbe infatti opportuno destinare cure e attenzioni specifiche giorno dopo giorno, così come avviene per altre parti del corpo.

Conoscere l’audiometria

L’insieme delle tecniche di misurazione dell’udito prende il nome di audiometria. Quando le prove messe in opera hanno come finalità la misurazione dell’udito attraverso la partecipazione individuale è corretto parlare di audiometria soggettiva; al contrario, quando per l’acquisizione di dati relativi alla condizione uditiva del soggetto non sono richiesti interventi non è richiesta, gli esami condotto rientrano nell'audiometria obiettiva. In ogni caso, l’audiometria fornisce una serie di indicazioni indispensabili per rilevare i casi di calo uditivo. Per lo svolgimento di queste valutazioni, che avvengono a cura del personale specializzato, talvolta può essere necessario l’utilizzo di cuffie, attraverso le quali vengono diffusi segnali acustici di intensità e frequenza diversa, in entrambe le orecchie.

Va sottolineato come l’audiometria rappresenti un passaggio nella definizione o nel monitoraggio del profilo uditivo individuale: resta tuttavia essenziale, specie nel caso di risultati che evidenzino una minore sensibilità uditiva rispetto a quella attesa, rivolgersi ai centri Amplifon per una visita di controllo. Infatti, solo un audioprotesista abilitato, dopo aver compreso abitudini e stile di vita attraverso un colloquio di conoscenza, può accertare il calo uditivo e suggerire soluzioni su misura, attraverso un test audiometrico, come raccontato in questo video.

08 giugno 2015

Test dell'udito online

Metti alla prova il tuo udito! Di seguito ti proponiamo un semplice e veloce test online puramente indicativo. Controllare la qualità dell'udito è un gesto di prevenzione importante per il benessere completo!

FAI IL TEST