Apparecchi da inserire nel condotto uditivo

Questi apparecchi, da posizionarsi all’interno del condotto uditivo, sono in grado di localizzare la provenienza del suono e incanalarlo in modo da assicurare una chiara ricezione; il tutto sfruttando le naturali possibilità acustiche del padiglione auricolare. Gli apparecchi endoauricolari sono estremamente discreti e risultano talvolta quasi invisibili. Rappresentano quindi una soluzione ottimale per chi è molto attento all’aspetto estetico.

Utilizzo e vantaggi

Utilizzo

  • Perdita dell’udito da media a forte
  • Il condotto uditivo deve essere sufficientemente grande
  • Nessuna alterazione medica del condotto uditivo
  • Sono necessarie una buona motricità e agilità delle dita
  • Ridotta produzione di cerume

Vantaggi

  • Udito direzionale buono in determinate condizioni
  • Comodo da portare in caso di orecchie molto aderenti alla testa
  • Maggiore durata della batteria rispetto a CIC
  • Possibilità di tecnologia a batteria ricaricabile
TORNARE ALLA PANORAMICA