Apparecchi retroauricolari

Questo tipo di apparecchio, posizionato dietro il padiglione auricolare, trasmette il suono attraverso un tubicino a una cupola o a una chiocciola (auricolare) realizzata su misura (vedi figura) che è collocata nel condotto uditivo. Da qui il suono arriva al timpano. Gli apparecchi retroauricolari sono disponibili in un’ampia gamma di modelli. Possono correggere ogni genere di disturbo uditivo, trascurabile o grave che sia.

Utilizzo e vantaggi

Utilizzo

  • Di norma, in caso di perdita grave dell’udito
  • Nessuna limitazione dovuta alle dimensioni del condotto uditivo
  • Nessuna limitazione nel comfort di utilizzo
  • Possibilità di collegamento a dispositivi esterni tramite Bluetooth/segnale radio

Vantaggi

  • Buon comfort di utilizzo
  • Potenza elevata e amplificazione degli apparecchi
  • Possibilità di tecnologia a batteria ricaricabile
  • Semplice da utilizzare
TORNARE ALLA PANORAMICA