Hörgeräte-Check

Apparecchi acustici: consigli per abituarsi

Avete appena acquistato i vostri primi apparecchi acustici? Allora scoprirete presto in prima persona che sentire meglio significa anche maggiore qualità della vita. Nei primi giorni e settimane, però, la presenza degli apparecchi acustici può spesso creare qualche fastidio. Il vostro audiologo vi aiuta, insegnandovi a usare i nuovi dispositivi in modo da sfruttarne appieno i vantaggi. Tuttavia, perché vi abituiate rapidamente agli apparecchi acustici e ne ricaviate il massimo beneficio, occorre anche un impegno da parte vostra. Seguendo i nostri consigli dovreste superare la fase di adattamento senza alcuna difficoltà.

Abituarsi richiede tempo

Indossare un apparecchio acustico cambia la vostra vita e la vostra esperienza uditiva. Tornerete a sentire rumori che vi erano preclusi da tempo. Anche la vostra voce può sembrarvi strana all’inizio. Il vostro cervello deve abituarsi nuovamente alla percezione di questi suoni. Per alcuni bastano pochi giorni, ad altri occorrono un paio di settimane. Concedetevi tutto il tempo necessario.

Portate regolarmente i vostri apparecchi acustici

Quanto più indossate gli apparecchi acustici, tanto più velocemente vi abituerete alla loro presenza. Utilizzate gli apparecchi acustici tutti i giorni per quante più ore possibili, ogni volta un po’ più a lungo.

Partecipate alle conversazioni

Le conversazioni con più interlocutori pongono particolari difficoltà, anche per chi non soffre di perdita dell’udito. Non rinunciate per questo a parteciparvi. Man mano che acquisirete dimestichezza con il vostro apparecchio acustico, vi sarà sempre più semplice gestire situazioni di questo genere. Parlate con persone diverse e imparate a distinguere i profili sonori caratteristici.

Acquisite consapevolezza del vostro udito

Prendete nota delle situazioni in cui continuate ad avere difficoltà e dei suoni che percepite come sgradevoli. Queste informazioni aiutano l’audiologo a regolare i vostri apparecchi acustici in modo ottimale.

Cercate attivamente esperienze di ascolto

Una volta superata la prima fase di adattamento, dovreste assumere un atteggiamento attivo e godere con piena consapevolezza del mondo dei suoni. Frequentate i luoghi pubblici, assistete a concerti, andate a teatro. In quest’ultimo caso scegliete uno dei punti dove l’acustica è migliore, ad esempio i posti centrali delle prime file. 

Ascoltare la TV e la radio

Soprattutto nel caso della televisione, è preferibile avvicinarsi per gradi alla nuova esperienza uditiva. Chiedete a un’altra persona di impostare il televisore su un volume gradevole. Esistono anche strumenti che vi possono essere di ulteriore ausilio e offrirvi un comfort maggiore. Da Amplifon trovate specifici accessori per TV e musica che vi aiutano a percepire più facilmente i suoni all’interno di una stanza e potenziano gli effetti del vostro apparecchio acustico. 

Telefonare

Chi porta apparecchi acustici ha a propria disposizione un ampio ventaglio di possibilità per migliorare ulteriormente l’ascolto e la comprensione al telefono. Amplifon è felice di mostrarvi le diverse opzioni e consigliarvi la soluzione più indicata per le vostre esigenze.